CREATIVITY

PepsiCo, un 2018 ricco di nuovi lanci con investimenti adv in crescita


22.03.2018

di Laura Buraschi


“Il 2018 per PepsiCo sarà un anno chiave, con innovazione su tutte le linee di prodotto e una forte accelerazione su snack and nutrition”: così Marcello Pincelli, amministratore delegato e direttore generale della filiale italiana di PepsiCo ha presentato ieri a Milano tutti i progetti dell’azienda, con una serie di nuove referenze che saranno a scaffale da adesso a fine maggio.

I nuovi lanci saranno sostenuti da iniziative di comunicazione, tutte a firma delle sigle del Gruppo Omnicom, partner internazionale del gruppo, con il media a cura di OMD e tutto il digital per l’Italia firmato invece da Tribe Communication.

“Non possiamo dare numeri precisi – sottolinea Pincelli – ma certamente l’investimento 2018 sarà in crescita in virtù di queste novità”.

Una delle novità più significative sarà G Active, una bevanda della famiglia Gatorade, con poche calorie che contiene acqua, sali minerali, vitamine e carboidrati. La campagna di lancio avrà per claim ‘Water Made Active’ e sarà in tv nel periodo giugno-luglio, con una creatività a cura di TBWA\Chiat\Day.

Mauro Sgaria, responsabile bevande non carbonate e nutrition, spiega che “lo spot avrà come obiettivo quello di raggiungere una buona copertura sul target donne +25”.

Gatorade sarà invece protagonista di una campagna tv estiva, a firma TBWA, sul filone ‘Nothing beats Gatorade’ lanciato lo scorso anno.

Sempre tra le bevande non carbonate, sarà in comunicazione anche Lipton, in particolare con la nuova referenza Green Ice Tea Matcha “ma con una pianificazione più mirata – sottolinea il manager – e creatività a firma di Guttenberg Network”.

Il brand Tropicana rilancia la Linea Essentials e amplia con due nuovi gusti la Linea Ambient, ma la vera novità è l’allineamento mondiale dell’etichetta che è simbolo di distintività e riconoscibilità grazie all’iconica cannuccia che arriva al cuore della frutta. Per Tropicana è in fase di valutazione l’utilizzo di affissioni.

Un altro lancio che si preannuncia molto importante riguarda il brand Lay’s, portato sul mercato italiano nel 2014 e dallo scorso anno completamente in mano a PepsiCo, dalla produzione alla distribuzione.

Già a fine 2017 era arrivato a scaffale il nuovo gusto Lay’s Mediterranee 3 Pepi. Ora è la volta di Lay’s Mediterranee Pomodoro & Basilico e Lay’s Mediterranee Origano & Peperoncino, mentre per i palati più raffinati debutta Lay’s Gourmet, nei due gusti Classiche e Formaggio Cheddar.

Antonella Inglese, snacks senior brand manager, illustra: “Ci saranno per Lay’s due importanti campagne con l’obiettivo di essere on air in alternanza da fine aprile a fine luglio. Lo spot dedicato ai nuovi prodotti Mediterranee è firmato da Tiempo Bbdo, mentre per l’altro è ancora in fase di definizione l’agenzia del Gruppo Omnicom che lo realizzerà”.

Il marchio di cereali Quaker non sarà invece on air, ma porterà sul mercato due nuovi prodotti: Quaker Avena Gluten Free e Quaker Muesli Mirtilli e Bacche di Goji.

Novità infine per il canale HoReCa: una nuova bottiglia in vetro per Pepsi, Pepsi Max e 7Up da 330ml. Anche Lipton Ice Tea sarà nella ristorazione con una nuova bottiglia, chiamata Sirena, in vetro, da 330ml. Il brand Pepsi, pur non avendo particolari novità di prodotto, sarà al centro di un importante piano di comunicazione, dedicato a Pepsi Max.

Alessandro Liscio, brand manager per la gamma bibite carbonate, spiega che lo spot “sarà in onda le ultime tre settimane di aprile con creatività di BBDO. La comunicazione proseguirà con attività di attivazione territoriale, sampling e partecipazione ad eventi per tutta l’estate”.

Il filmato con testimonial numerosi calciatori, legato alla sponsorizzazione della Uefa Champions League (partnership rinnovata per altri tre anni), è invece attualmente on air sui canali digitali.

“La nostra filosofia, chiamata ‘Performance with Purpose’, si traduce nell’impegno di PepsiCo nell’offrire un’ampia scelta di prodotti in linea con le nuove abitudini di consumo, a minimizzare l’impatto ambientale attraverso soluzioni innovative, a fornire ai collaboratori un ambiente di lavoro ideale e a supportare le comunità locali in cui opera – conclude Pincelli -. Il rispetto di questa mission, insieme a un forte piano di rinnovamento del nostro portfolio prodotti, ci porta a voler diventare una delle aziende più innovative e sostenibili nel lungo termine nel mondo del food & beverage”.