DIGITAL

Google News Initiative: un impegno da 300 milioni di dollari nei prossimi 3 anni


21.03.2018

Unico partner italiano il quotidiano la Repubblica

Dopo la Digital News Initiative, Google lancia un nuovo progetto per aiutare il giornalismo a crescere nell’era digitale con un investimento da 300 milioni di dollari nei prossimi tre anni.

Google News Initiative è infatti il nuovo progetto targato Google che si prefigge l’obiettivo di far emergere e rafforzare il giornalismo di qualità sulle piattaforme di Google; abilitare nuovi modelli di business che supportino un giornalismo di qualità; consentire alle organizzazioni del mondo dell’informazione di sfruttare la tecnologia per portare innovazione nelle redazioni.

“Stiamo inoltre incrementando il nostro impegno per costruire prodotti in grado di soddisfare i bisogni più impellenti del settore dell’informazione – si sottolinea in una nota -. In passato, lo abbiamo già fatto lavorando fianco a fianco con il settore creando dei gruppi di lavoro sui prodotti, che hanno portato a progetti come AMP e la Digital News Initiative. Espanderemo questo modello a livello globale”.

Google News Initiative parte con diversi partner nel mondo: Les Échos, Fairfax Media, Le Figaro, il Financial Times, Gannett, Gatehouse Media, Grupo Globo, The Mainichi, McClatchy, La Nación, il New York Times, NRC Group, Le Parisien, Reforma, The Telegraph e il Washington Post.

In Italia partner unico è la Repubblica, Gruppo Espresso.

“Il lancio della GNI rappresenta un’importante pietra miliare dell’impegno, che dura da 15 anni, assunto da Google nei confronti dell’industria dell’informazione – riporta la nota dell’azienda -. La GNI unirà tutto ciò che facciamo in collaborazione con il settore – dai prodotti, alle partnership, ai programmi – per aiutare a costruire un futuro più sostenibile per l’informazione.