DIGITAL

Indiana Production firma il corto ‘Solo 24 Ore’ per Pfizer


13.03.2018

Quanto possono essere brevi ventiquattrore? Da questo concetto è nato ‘Solo 24 Ore’, il video realizzato da Indiana Production come parte di un progetto di comunicazione a cura di Cohn&Wolfe per conto di Pfizer e mirato a comunicare l’importanza della prevenzione per le forme invasive di meningite negli adolescenti.

Essi rappresentano infatti una categoria particolarmente a rischio – insieme a quella dei bimbi sotto i 2 anni di vita – non solo a causa di una vita sociale molto ricca di situazioni in cui il batterio facilmente si diffonde, ma anche perché sono frequentemente i portatori sani del batterio.

Il video mette al centro due giovani protagonisti che si confrontano con il dramma improvviso e con la consapevolezza che in 24 ore la vita può cambiare, mentre basterebbe un semplice gesto compiuto al momento giusto per stare bene.

‘Solo 24 Ore’ racconta infatti la storia di un giovane amore tra due adolescenti, un rapporto che cresce nel tempo, che nelle sue fasi iniziali viene coltivato per mesi, settimane, giorni ma che in ventiquattrore si scontra con una realtà tanto improvvisa quanto dura.

La loro storia è il palcoscenico dal quale mostrare, con discrezione, quanto può essere breve un giorno. La malattia, che toccherà da vicino le vite dei due protagonisti – Ilaria Brusadelli e Gaddo Bacchini, visti di recente sul grande schermo – li metterà di fronte a una situazione drammatica che avrebbe potuto essere evitata prendendo le giuste misure preventive.

Freschi interpreti di questo corto, in cui si mescolano dolcezza e paura, sorrisi e improvvisa tristezza, tenerezza e ironia, i due ragazzi comprendono all’improvviso quanto sia importante vivere ogni istante con l’obiettivo di “stare bene”.

Il video, sostenuto su YouTube con una campagna dedicata, è parte di un progetto più articolato che ha visto la realizzazione di un’analisi delle conversazioni in rete, nel periodo settembre 2016 – marzo 2017 su meningite e meningococco, con un focus su meningite B e meningococco B; attività di media relation e digital PR tuttora in corso.

Cdp: Indiana Production. Executive Producer: Karim Bartoletti. Producer: Martina Zambeletti. Assistant Producer: Elda Napoli. Soggetto e Regia: Tobia Passigato. DOP: Giacomo Frittelli. Editor: Massimo Magnetti. Sceneggiatura: Renata Ciaravino e Gabriele Scotti.