CREATIVITY

L’innovazione sotto lo stesso tetto con The Innovation Alliance


07.03.2018

di Andrea Crocioni


Con 2.656 espositori provenienti da 54 Paesi e un’area di 126.585 mq complessivi, The Innovation Alliance – il nuovo grande evento di filiera nato con l’obiettivo di proporre agli operatori professionali di ogni settore industriale un’ampia offerta di macchine, tecnologie e servizi – si prepara a un esordio da record.

Sotto lo stesso tetto, presso i padiglioni di Fiera Milano, si svolgeranno per la prima volta insieme cinque manifestazioni: Plast, appuntamento di riferimento per l’industria delle materie plastiche e della gomma, Ipack-Ima, evento leader per le tecnologie per il processing e il packaging, Meat-Tech, fiera specializzata nel processing e packaging per l’industria della carne, Print4All, nuovo format dedicato al mondo della stampa commerciale e industriale e Intralogistica Italia, la sola manifestazione sul territorio nazionale dedicata a soluzioni e sistemi integrati di movimentazione industriale, gestione del magazzino, stoccaggio dei materiali e picking.

“The Innovation Alliance è un appuntamento utile a raccontare case history e definire i benchmark di settori diversi che si possono ispirare vicendevolmente”, ha dichiarato ieri Lorenzo Caprio, presidente di Fiera Milano, in occasione della conferenza di presentazione dell’appuntamento. “L’idea – ha proseguito – è quella di unire manifestazioni sinergiche, mettendo insieme tutta la richezza dell’offerta di innovazione. Il tutto passando da un format espositivo che conferma la centralità e l’identità dei singoli eventi, ma pone sotto i riflettori obiettivi condivisi”.

Ha aggiunto Michele Scannavini, presidente Agenzia ICE, organismo che sostiene l’iniziativa: “Innovation Alliance rappresenta una vetrina importante per l’offerta italiana di tecnologia avanzata. È fondamentale dare visibiltà alla capacità di innovazione del nostro Paese. Per questo si è puntato su un format nuovo che mette al centro il visitatore e consente di attivare il networking”.