Gare

Publicis Groupe global network e digital agency di Mercedes-Benz


14.02.2018

Per seguire l’incarico, che riguarda 37 Paesi tra cui l’Italia, nasce la nuova agenzia Publicis Emil, con sede a Berlino, composta dai migliori talenti trasversali del gruppo

Dopo un processo di gara che ha coinvolto anche Wpp e Omnicom Group e che è durato più di 6 mesi, Daimler ha scelto Publicis Groupe come global network e digital agency per Mercedes-Benz.

Arthur Sadoun

“Si tratta della più grande gara che il mercato della comunicazione mondiale abbia visto negli ultimi 18 mesi – ha commentato Arthur Sadoun, ceo e chairman di Publicis Groupe -. Per vincerla, abbiamo creato la nuova agenzia Publicis Emil con sede a Berlino, che sarà composta da alcuni dei migliori talenti di Publicis Communications, Publicis Media, Publicis.Sapient e Publicis One. Il cliente desiderava un nuovo modello di agenzia per integrare i canali e mettere i dati al centro, sulla base del marketing journey. Publicis Groupe, grazie alla trasformazione che è in corso negli ultimi due anni, è stato organizzato per offrire tutto ciò avendo cambiato radicalmente il modo di lavorare, abbattendo i silos, mettendo i clienti al centro di tutto, integrando Sapient e sviluppando iniziative globali”.

Daimler sarà uno dei top 10 client di Publicis Groupe. Oltre all’adattamento locale delle campagne Mercedes-Benz globali in circa 40 mercati, il focus del pitch verteva sull’aumento delle sinergie per un look più coerente a livello mondiale per il marchio sulle piattaforme digitali con una più forte convergenza tra centrale e locale.

Tutte le attività di marketing di Mercedes-Benz in questi mercati, dalla pubblicità atl alla digital experience, dai data al CRM e alla comunicazione dei concessionari 8tranne i media) saranno gestite dalla nuova agenzia integrata end-to-end.

L’incarico a Publicis Groupe è relativo a ogni mercato in cui Daimler opera direttamente (37 paesi tra cui l’Italia), a eccezione di Germania, Stati Uniti e Cina dove il marchio di automotive continuerà a lavorare rispettivamente con antoni, Merkley+Partners e BBDO.

Per garantire la massima trasparenza nei processi, la gara Daimler è stata condotta con il supporto di The Observatory International, una tra le agenzie di consulenza leader nel mondo della comunicazione e del marketing.

Jens Thiemer

Per l’intero processo di selezione sono state utilizzate le guideline del WFA-World Federation of Advertisers e delll’EACA-European Association of Communications Agencies.

A BBDO, che cura dal 2007 la creatività del brand e gli adattamenti in circa 40 mercati e il cui contratto si concluderà il 30 giugno 2018, va il ringraziamento di Jens Thiemer, vice presidente marketing di Mercedes-Benz.

La gara non ha riguardato il media, oggi gestito da Fuel@Publicis Media.