DIGITAL

A-Tono si riorganizza e nomina quattro responsabili di unit


13.02.2018
Jacopo Taffuri, Stefano Gianuario, Davide Villani e Maurizio Elli

Strutturarsi in maniera più efficace per affrontare le sfide del futuro e garantire continuità di risultati: è questa la necessità che ha spinto A-Tono, agenzia di digital branding guidata dal ceo Giuseppe Caspani, ad adottare un nuovo modello di organizzazione delle risorse.

L’agenzia infatti ha operato da poco un’importante trasformazione dell’attuale struttura interna, identificando quattro figure ognuna con competenze distinte e complementari. Ogni risorsa è stata nominata responsabile di una business unit: Maurizio Elli ha assunto il ruolo di head of Account, Stefano Gianuario quello di head of Creatives, Davide Villani ricopre l’incarico di head of Social Strategy e Jacopo Taffuri quello di head of Sales.

“Queste figure hanno il compito di raccordarsi con il board, sostenendolo e supportandolo sia nella definizione degli obiettivi da raggiungere sia nell’implementazione delle strategie da realizzare. Non solo, hanno anche il ruolo di coordinare, dirigere, valorizzare, formare e far crescere tutte le risorse dell’Agenzia, promuovendo lo spirito creativo e di collaborazione – afferma Caspani -. L’istituzione di queste nuove figure ha lo scopo di fornire maggior solidità alla nostra realtà: è questo il momento giusto per attuare questi importanti cambiamenti organizzativi al fine di prepararci alle sfide e alle opportunità che sono di fronte a noi”.