CREATIVITY

Romeo Repetto verso Leo Burnett. In arrivo anche Lorenzo Crespi e Selmi Barissever


08.02.2018
Romeo Repetto

Il manager lascia il gruppo BBDO Worldwide dove le sue responsabilità saranno assunte dai direttori creativi esecutivi Stefania Siani e Federico Pepe, in collaborazione con la cco Emea Alessia Francescutti

BBDO Worldwide ha annunciato ieri che Romeo Repetto, ceo di DlvBBDO e ProximityBBDO dal 2014, lascerà l’agenzia per affrontare nuove sfide professionali.

Le sue responsabilità saranno assunte dai direttori creativi esecutivi Stefania Siani e Federico Pepe, in collaborazione con Alessia Francescutti, cco di BBDO Emea.

St. John Walshe, managing director di BBDO Europe, ha dichiarato: “Ringraziamo Romeo per il contributo che ha dato al successo di BBDO in Italia negli ultimi quattro anni e gli auguriamo il meglio per il suo futuro professionale”.

Walshe ha aggiunto: “DlvBBDO è in ottima salute e siamo molto fortunati ad avere leader così forti come Stefania, Federico e Alessia per supervisionare l’agenzia durante questo periodo di transizione”.

“Sono stati anni importanti per BBDO e per la mia crescita professionale e umana e ringrazio tutti per aver contribuito a questo percorso e al ruolo che BBDO gioca nel nostro settore”, ha commentato Repetto.

Negli ultimi 12 mesi, la sigla di BBDO Worldwide ha acquisito nuovi clienti come Compass, Sisal Pay, Illy e Liu Jo.

Anche se manca ancora l’ufficializzazione, Repetto sarebbe destinato a passare in Leo Burnett in veste di amministratore delegato, carica al momento ricoperta ad interim da Daniela Canegallo, ceo di Publicis Communications Italy.

Ma le novità per la sigla di Publicis Groupe non si fermerebbero qui.

A breve, infatti, dovrebbe essere annunciato l’arrivo di due nuovi direttori creativi, Lorenzo Crespi e Selmi Barissever, provenienti da Havas Milan.

Ricordiamo che nei mesi scorsi aveva lasciato Leo Burnett l’ecd Francesco Bozza, passato in FCB Milan insieme a Fabio Bianchi (che ricopriva il ruolo di managing director della sigla), e recentemente Davide Boscacci, passato in Publicis in qualità di direttore creativo esecutivo della sede di Milano.