MEDIA

Su Alpha arriva ‘Campi di Battaglia’. TBWA/Italia firma la campagna tv e le affissioni


17.01.2018

di Laura Buraschi


Prende il via lunedì 22 gennaio su Alpha, il canale del gruppo De Agostini Editore nato l’1 ottobre scorso, Campi di Battaglia, serie di monografie che farà conoscere al pubblico la vita e la carriera di sei grandi campioni dello sport direttamente dalla loro voce.

I protagonisti di questa prima edizione del programma saranno il rugbista Martin Castrogiovanni, l’allenatore di calcio ed ex giocatore Gennaro Gattuso, lo schermidore Aldo Montano, il campione di calcio Marco Materazzi, il pallavolista Ivan Zaytsev e la tennista Flavia Pennetta.

Alle 21.05 va in onda l’anteprima della puntata, trasmessa poi in seconda serata. Campi di Battaglia è un format originale R.E.D Carpet per Alpha.

Il programma sarà un vero e proprio racconto epico costruito non in ordine cronologico ma attraverso capitoli tematici, e illustrazioni a tutto schermo trasformeranno le parole dei protagonisti in immagini potenti ed evocative.

I più grandi campioni dello sport si metteranno a nudo e riveleranno momenti della loro vita e della loro carriera, dando vita a un racconto inedito ed esclusivo arricchito da immagini di archivio e interviste ai familiari e ai colleghi.

Per promuovere il lancio del programma, è partita l’8 gennaio scorso la campagna adv del programma firmata TBWA\Italia, del valore lordo di 1,5 milioni di euro con protagonisti Martin Castrogiovanni, Gennaro Gattuso e Aldo Montano. Il media plan prevede affissioni a Milano, Roma Napoli nei seguenti circuiti: pensiline, maxi retrobus, metropolitana, maxi affissioni e big 5. Saranno presenti anche spot in tv sui canali del network De Agostini, Paramount Channel, VH1, Spike e Food Network e presenza adv sulle testate Tuttosport, Automobilismo, Motociclismo, Focus, Focus Storia e Tivù.

Con la direzione creativa di Mirco Pagano e Rossana Tocchi hanno lavorato il copy Alberto Cangialosi, il copy stageur Alice Ravetta, l’art Giulia Trimarchi e l’art stageur Stefano D’Andrea. La casa di produzione è Lightfarm studios Brasil.

Nel frattempo, è ancora prematuro tracciare un bilancio del canale che ha poco più di tre mesi di vita, anche perché, come anticipa Massimo Bruno, direttore canali tv De Agostini Editore, “le rilevazioni Auditel sul canale saranno rese note da febbraio. Possiamo però dire che siamo molto contenti e che anche dal punto di vista della raccolta pubblicitaria, curata da Viacom, abbiamo avuto conferma di aver centrato l’obiettivo sul target”.

Tra le trasmissioni che finora hanno riscosso particolari consensi, c’è stata la diretta del rientro di Paolo Nespoli dalla ISS: “Questo ci ha confermato che non solo lo sport, ma anche trasmissioni di divulgazione scientifica sono interessanti per il nostro pubblico di riferimento”, aggiunge Bruno.

Per quanto riguarda l’editore nel complesso, il 2017 è stato un anno importante per la parte editoriale, non solo per il lancio di Alpha e per la joint venture realizzata con Viacom, ma anche sul fronte ascolti, in particolare sui kids: “Super! Negli ultimi mesi dell’anno è stato il primo canale sul target commerciale e anche a gennaio sta mantenendo questa posizione – sottolinea Bruno -. Infine da non trascurare il lancio con la piattaforma Vodafone Tv di Awesomeness Tv. Nel complesso è stato un anno di grandi soddisfazioni e di consolidamento. Anche per quanto riguarda la raccolta pubblicitaria gli obiettivi prefissati sono stati raggiunti”.