WORLD

The Walt Disney Company acquisisce 21st Century Fox per 52,4 miliardi di dollari


15.12.2017
Robert A. Iger

È arrivata ieri l’ufficializzazione della notizia dell’acquisizione di 21st Century Fox da parte di The Walt Disney Company per un totale di 52,4 miliardi di dollari in azioni, ovvero 0,2745 azioni per ogni titolo di Fox.

Il concambio è stato fissato in base al prezzo medio ponderato del titolo negli ultimi trenta giorni. Il valore complessivo dell’operazione sale a 66,1 miliardi di dollari se si tiene conto dell’assunzione del debito netto da 13,7 miliardi di dollari di Fox da parte di Disney.

L’accordo prevede che prima dell’acquisizione, Fox scorpori Fox Broadcasting Network, Fox New Channel, Fox Business Network, FS1, Fs2 e Big Ten Network, che confluiranno in una nuova società quotata.

The Walt Disney Company avrà quindi: Fx Networks, National Geographic Partners, Fox Sports Regional Networks, Fox Networks Group International, Star India e le partecipazioni di Fox in Hulu, Sky, Tata Sky e Endemol Shine Group.

Il presidente e ceo di Disney, Robert A. Iger, commenta: “L’acquisizione di questa stellare collezione di business della 21st Century Fox è il riflesso della crescente domanda dei consumatori per una ricca diversificazione delle esperienze di entertainment, che sono più avvincenti, accessibili e convenienti di quanto non lo fossero prima. L’operazione inoltre aumenterà in modo sostanziale la nostra presenza a livello internazionale, permettendoci di offrire le nostre storie di prim’ordine e le innovative piattaforme di distribuzione a un numero maggiore di consumatori nei mercati principali a livello globale”. Iger ha accettato di proseguire nel suo ruolo fino alla fine del 2021, posticipando quindi il suo pensionamento.

Nel frattempo, Fox acquisirà il 61% di Sky non in mano sua prima della chiusura dell’operazione con Disney: in questo modo Disney avrà accesso a un bacino di circa 23 milioni di abbonati tra Uk, Irlanda, Germania, Austria e Italia.

A questo pubblico si aggiunge quello di Fox Networks International (oltre 350 canali in 170 Paesi) e Star India (69 canali che raggiungono 720 milioni di telespettatori).

Per portare a termine la transazione Disney dovrà emettere 515 milioni di nuove azioni da distribuire agli attuali azionisti di Fox. Un totale che rappresenterà circa il 25% del capitale della nuova Disney.