DIGITAL

Maserati sceglie Accenture Interactive come global experience agency


29.11.2017

Maserati ha scelto Accenture Interactive come partner global experience agency. Alla sigla è stato affidato il compito di curare per la casa automobilistica ogni aspetto della customer experience, dal posizionamento del marchio alla creatività, dai contenuti fino alla pianificazione in programmatic e a iniziative di data-driven marketing. Il brand italiano di auto di lusso con sede a Modena è il primo cliente a nominare Accenture Interactive come ‘global experience agency of record’.

Karmarama, l’agenzia pubblicitaria londinese che Accenture Interactive ha acquisito un anno fa sarà il principale partner creativo di riferimento. In una nota l’azienda sottolinea che Accenture Interactive contribuirà “a migliorare l’esperienza cliente Maserati in tutti i canali digitali”, a “incrementare le vendite globali” e a “estendere il patrimonio del marchio Maserati in tutto il mondo”.

Jacob Nyborg, responsabile marketing di Maserati, ha dichiarato che la casa automobilistica ha oggi bisogno di un’agenzia globale perché è cresciuta passando da produttore di nicchia di alto livello, a marchio Luxury tra i più venduti, con una media di 50.000 veicoli all’anno.

Accenture Interactive si concentrerà sugli otto principali mercati Maserati, che comprendono Stati Uniti, Cina, Germania, Regno Unito e Medio Oriente, mercati che rappresentano circa l’85% delle sue vendite globali.

Publicis Media, attraverso Starcom, continuerà invece a gestire gli acquisti di media tradizionali. A Cohn & Wolfe è affidata la gestione dei social media di Maserati a livello globale.

Nyborg ha sottolineato che “Accenture Interactive, Starcom e Cohn & Wolfe lavoreranno a stretto contatto come un’unica squadra”.