Gare

Max Information si aggiudica la gara del Consorzio Vino Chianti Classico


23.11.2017

Max Information è ufficialmente il nuovo partner di comunicazione del Consorzio Vino Chianti Classico, dopo aver vinto la gara creativa che ha visto coinvolte diverse agenzie.

Il pitch è nato dall’esigenza del Consorzio di enfatizzare il valore e l’unicità del celebre vino toscano, identificato dal marchio del Gallo Nero, ma anche di riaffermare la propria nidentità in un panorama vitivinicolo ricchissimo, come quello italiano: da qui il pay-off ‘Chianti Classico, non un classico Chianti’.

Si tratta di una campagna multisoggetto che vede per la prima volta protagonista il Gallo Nero in carne, piume e ossa.

Una serie di magnifici mezzibusti fotografici – ma dal sapore chiaramente pittorico – che ritraggono il Gallo Nero, il Signore del Chianti Classico, in pose aristocratiche e con abiti di varie epoche. Il lancio della campagna è stato affidato al ritratto ambientato nel Settecento, secolo in cui sono stati per la prima volta definiti i confini del territorio del Chianti, l’area geografica nel cuore della Toscana dove oggi si produce il vino Chianti Classico.

I paesaggi chiantigiani sullo sfondo contribuiscono ad aggiungere un ulteriore tocco di prestigio e bellezza.

La creatività di Max Information, quindi, punta alla creazione di un’immagine distintiva capace di connotare iconograficamente il Chianti Classico e di raccontare la sua storia antica, plurisecolare, fatta di nobili tradizioni e passione per l’eccellenza. Valori che si conservano intatti da oltre tre secoli e che rimangono al passo con i tempi, insieme alle oltre 500 aziende legate al Consorzio.

Le prime uscite sono previste su alcuni quotidiani a partire dal 22 novembre, ma è solo l’inizio di un programma più ampio, di respiro internazionale. Il Consorzio ha infatti in serbo un’importante pianificazione di uscite pubblicitarie e di eventi nei principali mercati del vino Chianti Classico Gallo Nero, tra cui Stati Uniti, Canada, Germania, Svizzera, Nord-Europa e Inghilterra.

La creatività di Max Information si è avvalsa della collaborazione di LSD per la produzione delle immagini di campagna.