DIGITAL

FCA seleziona Accenture, Publicis Groupe e Wpp per l’incarico digital Emea


07.11.2017

di Valeria Zonca


Secondo quanto risulta a Today Pubblicità Italia ci sarebbe stato un restringimento nella gara indetta da FCA per la ricerca di un partner per la creatività online a livello Emea. Le sigle selezionate dalla casa automobilistica e attualmente in corsa sarebbero Accenture, Publicis Groupe e Wpp.

La società di consulenza con headquarter a Dublino da almeno un anno sta già prestando consulenza in alcuni processi digitali per FCA.

I network Publicis e Wpp stanno mettendo in campo dei team multiagency per aggregare trasversalmente le migliori eccellenze creative e digitali. Inizialmente, nel pitch sarebbero state coinvolte anche Armando Testa, Havas Group e Interpublic Group.

Forte dei risultati record nel terzo trimestre 2017 con un utile netto di 910 milioni di euro, in crescita del 50% rispetto all’analogo periodo 2016, il gruppo presieduto da John Elkann e guidato dall’ad Sergio Marchionne ha confermato i target per il 2017 con ricavi netti tra 115 e 120 miliardi di euro, un Ebit adjusted superiore a 7 miliardi, un utile netto adjusted oltre 3 miliardi e un indebitamento netto industriale inferiore a 2,5 miliardi.

L’ad di FCA ha annunciato che “da qui a gennaio 2018 verranno presentati tre nuovi veicoli: entro l’anno in corso il nuovo modello Jeep Wrangler e nel primo trimestre 2018 sarà la volta dei nuovi Jeep Cherokee e Ram 1500, tutti veicoli prodotti negli Stati Uniti. FCA ha immatricolato in Italia, nel mese di ottobre, 41.200 auto, con una quota di mercato del 26,1%, in calo dal 28,2% di settembre.