DIGITAL

IAB Forum 2017 svela l’agenda, da Julian Assange a Fabio Rovazzi


02.11.2017
Carlo Noseda, presidente di IAB Italia

È pubblicata online l’agenda ufficiale di IAB Forum 2017: Born Digital. L’evento quest’anno sarà patrocinato dal Comune di Milano e vedrà la presenza del Sindaco Giuseppe Sala.

L’agenda del Forum mira a raggiungere un duplice obiettivo: da un lato, illustrare come sta evolvendo il mondo dell’advertising digitale,e, dall’altro, mostrare esperienze internazionali dirompenti e di eccezionale originalità, che possano essere leva d’ispirazione per il pubblico.

Alla consueta fotografia del mercato italiano a cura degli Osservatori del Politecnico di Milano, si affiancherà anche quella del mercato europeo, accompagnata da una tavola rotonda tenuta da alcuni membri dell’Advisory Board IAB Europe.

Grande attesa anche per la seconda release della ricerca realizzata da EY e IAB Italia sull’indotto economico e occupazionale per dimensionare il valore del Digitale nel nostro Paese.

Non mancheranno ospiti del mondo dello spettacolo come Fabio Rovazzi, cantante e web star, l’attore Luca Argentero, che ha appena lanciato la StartUp MyVisto e l’attore e conduttore televisivo Paolo Kessisoglu.

Sul palco di IAB Forum 2017 anche Claire Enders, founder Enders Analysis, Alec McCrindle, director of creative and innovation for RYOT Studio, Jeff Kofman, ceo e co-founder di Trint, Matteo Arpe, ideatore e fondatore Tinaba. Nella seconda giornata, Julian Assange sarà in video collegamento dall’Ambasciata dell’Ecuador di Londra.

Diamond Sponsor dell’evento sono BMW, ComScore, Enel, Pirelli, Sky e The Digital Box. Caffeina, EY, Italiaonline, Ligatus, Mediamond, Oath, OVH e Sizmek sono invece i Platinum Sponsor. L’evento si terrà il 29 e il 30 Novembre al MiCo Ala Nord a Milano.

Per l’agenda completa clicca qui.