CREATIVITY

Wow We Are in Lombardia approda a Times Square con MediaXchange


30.10.2017

MediaXchange, società indipendente specializzata in media planning locale, nazionale e internazionale, porta oltreoceano la campagna Wow We are in Lombardia di #inLombardia, il brand di promozione turistica di Regione Lombardia, con un’iniziativa tattica estera Out of Home di grande impatto nel cuore più pulsante di New York: Times Square.

Dal 19 ottobre per 5 minuti all’ora durante tutto l’arco della giornata (giorno e notte), per un totale di 120 passaggi video/gg, le bellezze della Lombardia si affacciano su una delle piazze più spettacolari e frequentate della Big Apple.

L’operazione s’inserisce nella strategia curata da Starcom ed è pianificata da MediaXchange: in un concentrato video emozionale della durata di 60 secondi, le più incantevoli attrazioni del territorio lombardo vengono svelate ai moving people della city.

Monti, laghi, città e borghi-gioiello sono i protagonisti italiani di uno dei set outdoor metropolitani più colorati di Manhattan. L’impianto selezionato si trova infatti nel vero cuore di Times Square, uno dei maggiori incroci del distretto newyorkese.

Il film, che è di fatto una passeggiata digressiva per i luoghi più affascinanti del territorio lombardo, viene veicolato su uno dei più impattanti spectacular digitali, collocato strategicamente tra la 43ma e la 44ma di Broadway e affacciato a sud-ovest per una massima visibilità.

L’impianto OOH è ad angolo e misura 63 x 36 pollici nel digitale principale e 20 x 36 pollici per il secondo schermo.

Il video completo viene proiettato sul supporto principale, mentre il monitor secondario prevede il passaggio di 2 immagini alternate della durata di 30 secondi ciascuna.

“Suggestione, impatto, meraviglia: questi riteniamo siano i termini più adatti a descrivere l’effetto (e l’obiettivo) che ha la comunicazione trasmessa live a New York in questi giorni. Supportare l’aumento del flusso turistico a favore delle località più belle del nostro Paese ci rende orgogliosi del nostro lavoro”, commenta il management della società.