DIGITAL

Lancia e OffiCine danno voce alla ‘Generazione Y’ con Triplesense Reply


13.10.2017

Tutti parlano dei millennial. Lancia li ha ascoltati. Con la collaborazione di OffiCine – IED/Anteo e la consulenza creativa digitale di Triplesense Reply, è nato Generazione Y, il progetto cinematografico che dà voce ai giovani protagonisti di un mondo che si muove ad alta velocità. Anche gli ultimi Millennial, cioè la generazione dei nati tra l’inizio degli anni ’80 e la fine dei ’90, diventano maggiorenni.

Una generazione definita, di volta in volta: liquida, sdraiata. indifesa, rassegnata, iperconnessa. Ma anche curiosa e idealista, socialmente responsabile e attenta all’ambiente. Invece di alimentare discussioni, Lancia Ypsilon preferisce creare opportunità: spazi di dialogo, laboratori di idee e visioni.

Così ha chiesto ai Millennial di raccontarsi, e raccontare quel mondo in cambiamento di cui sono protagonisti, con il linguaggio a loro più affine.

Un mondo che assomiglia sempre di meno a quello abitato dai loro genitori: un posto dove la creatività sarà un antidoto potente ai problemi globali, e la bellezza si potrà cercare e trovare in modalità e situazioni un tempo impensabili.

Da questo concept, in partnership con il Laboratorio di Alta Formazione OffiCine, è nato ‘Generazione Y’.

Un movie contest e, insieme, un esperimento di ‘social listening’: 10 giovani film-maker offrono la loro interpretazione della contemporaneità, sottoponendola al giudizio della community on line; i cui membri, oltre a esprimersi con il voto, sono invitati a condividere in parole, immagini o video, il proprio punto di vista sulla Generazione Y, nella sezione Y Vision.

Triplesense, oltre a firmare il concept creativo, ha realizzato il look & feel delle pagine web dedicate al progetto, la campagna social e la meccanica d’ingaggio del concorso online.

Partecipare è semplice: basta registrarsi e votare il film preferito. In palio, 1 buono acquisto Amazon da 100 euro in modalità instant win giornaliero, e un ‘super coupon’ finale da 2.000 euro.

Il movie contest avrà un doppio verdetto. Infatti, dopo il ‘web award’ assegnato dagli utenti registrati, ci sarà il vincitore designato da una giuria artistica d’eccezione: Ambra Angiolini e Adriano Giannini, poliedrici protagonisti del cinema italiano, affiancati dalla direttrice di OffiCine, Cristina Marchetti.