DIGITAL

Editoriale Domus rilancia il sito Domusweb. Al via campagna focalizzata sul web


05.10.2017

Molte realtà hanno deciso di abbracciare l’operazione in qualità di partner commerciali, tra cui: Arper, Edra, Lema, Mapei, Rimadesio, Tubes, Veneta Cucine, Veronafiere

Dopo la nuova release cartacea e digital di Quattroruote, Editoriale Domus lancia Domusweb (domusweb.it), il nuovo sito della storica rivista Domus.

La trasformazione di Domusweb conferma quanto per Editoriale Domus sia fondamentale e centrale il concetto di ‘sistema’ in cui le property digitali rappresentano un tassello imprescindibile per lo sviluppo dei propri brand.

In tal senso il sito, che nell’ultimo anno ha registrato una crescita costante pari al +34% in termini di pagine viste anno su anno (dato agosto 2017), si conferma asset strategico del marchio.

La nuova piattaforma internazionale di Domus mantiene viva la sua identità segnando un’importante innovazione per quanto concerne il concept, l’art direction e il trattamento delle notizie, confermando ancora più chiaramente il ruolo di Domus come riferimento digitale italiano e internazionale, nel mondo dell’architettura, dell’arte e del design.

A firmare la nuova veste grafica è lo scozzese Mark Porter, uno dei punti di riferimento globali del ‘news design’. L’evoluzione riguarda anche l’approccio alla parte editoriale: il nuovo Domusweb continua a segnalare le migliori architetture, il top del design, le novità dell’arte e dello stile internazionale – online il nuovo Yves Saint Laurent Museum Marrakech – ma contestualmente apre la discussione su temi che contraddistinguono l’attualità.

Accanto alle anticipazioni dei progetti – online la preview di The Mwabwindo School, vincitore del Panerai Design Miami Visionary Award – e degli oggetti (ampia la sezione prodotti frutto della collaborazione con Archiproducts) il sito lascia spazio alle interviste, alle opinioni degli esperti e dei critici, alle visioni dell’establishment e dei non allineati.

Inaugura tale sezione l’intervista esclusiva a Dario Franceschini, Ministro della Cultura e del Turismo e all’architetto giapponese Shigeru Ban.

Il nuovo Domusweb coincide con la ridefinizione di user experience e di architettura informativa: essa parte dalle esigenze degli utenti e punta a massimizzarne l’engagement oltre l’usabilità tecnica dell’interfaccia.

Il nuovo network digitale è studiato e sviluppato per dialogare realmente e senza soluzione di continuità fra tipologie di device e community differenti fra loro. La campagna a supporto del lancio, principalmente focalizzata sul web, partirà il 9 ottobre e vedrà coinvolte sia piattaforme nazionali sia internazionali, oltre che tutti i mezzi interni di Editoriale Domus.

Molteplici le realtà che hanno deciso di abbracciare, in qualità di partner commerciali, l’intera operazione tra cui Arper, Edra, Lema, Mapei, Rimadesio, Tubes, Veneta Cucine, Veronafiere.

Il primo incontro a supporto del lancio si terrà nel corso di Brera Design Days al via venerdì 6 ottobre, che quest’anno intende approfondire il tema ‘Progetto e innovazione tra digitale e territorio’.

Saranno proprio Mark Porter e Walter Mariotti, direttore editoriale di Domus, insieme a Laura Credidio, TEDxReggioEmilia, i protagonisti dell’incontro dedicato a titolo ‘News design vs digital design. A vision by domusweb’ in programma sabato 7 ottobre alle ore 17.30 presso la Microsoft House.