MEDIA

Sanofi, a GroupM il budget media globale. In Italia sarà incaricata una newco interna


28.08.2017
Massimo Beduschi, ceo di GroupM

WPP, nello specifico GroupM, si è aggiudicata nel mese di agosto la gara indetta da Sanofi per le attività di marketing e comunicazione e media a livello globale, dal valore complessivo di circa 900 milioni di dollari. Mindshare è stata incaricata per il media planning & buying in circa sessanta mercati mentre in Italia (dove il budget è di circa 20 milioni) il cliente sarà seguito da una newco della holding guidata da Massimo Beduschi. Finora la maggior parte dell’incarico media di Sanofi a livello internazionale era concentrato in Zenith (Publicis Groupe). GroupM si occupava già in Italia delle attività media degli asset di Boehringer Ingelheim di cui l’anno scorso Sanofi aveva acquisito la divisione farmaci di consumo.

Havas continuerà a seguire il budget media per i medicinali a prescrizione medica negli Usa mentre, sempre per il mercato statunitense, l’agenzia indipendente KWG di New York resterà il media buyer per la divisione consumer healthcare di Sanofi. Per la gestione della creatività, secondo quanto riportato dalla stampa internazionale, Wpp starebbe pensando di creare una diviosne internazionale dedicata al cliente.