MEDIA

Sky Italia, al via trattative con Open Fiber per servizi ultra-broadband


03.08.2017

 L’accordo potrebbe arrivare ad ottobre, permettendo alla società di lanciare le nuove offerte nel primo trimestre 2018

 

Sky Plc sarebbe in trattativa con Open Fiber per per fornire servizi ultra-broadband in Italia a partire dal 2018. Secondo Bloomberg  l’accordo, simile a quello già esistente in Uk, potrebbe arrivare ad ottobre, permettendo alla società di lanciare le nuove offerte nel primo trimestre 2018. Sky sfrutterebbe i servizi all’ingrosso di Open Fiber per sbarcare su tutti i mercati dove la controllata di Enel è presente con le sue reti FTTH da 1 Gbps, cercando così di scuotere un mercato dominato da Telecom Italia e  di fronteggiare la concorrenza di Netflix e Amazon. Attualmente Sky ha accordi commerciali con i fornitori di banda larga come Vodafone e Fastweb per i contenuti premium, e con la stessa Telecom che offre l’intrattenimento di Sky per i clienti Tim.