CREATIVITY

Nicola Lampugnani lascia Tbwa\Italia verso la direzione creativa di Discovery


31.05.2017
Nicola Lampugnani

di Claudia Cassino


Nicola Lampugnani, chief creative officer del Gruppo Tbwa\Italia, lascia il suo incarico. “Nicola è stato con noi 7 anni, è arrivato molto giovane e ci lascia per un incarico che testimonia le sue capacità e la sua crescita. Siamo contenti per lui e ci prepariamo alle nuove sfide”, ha dichiarato Marco Fanfani ceo e Group Country Manager di Tbwa\Italia.

Secondo quanto risulta a Today Pubblicità Italia, Lampugnani lascerà l’agenzia per approdare in Discovery Italia dove sarà responsabile della direzione creativa e del branding di tutto il portfolio canali del network televisivo guidato da Marinella Soldi.

Nel suo nuovo incarico riporterà a Laura Carafoli, SVP Content and Programming di Discovery Networks International.

Lampugnani, 40 anni, è entrato in Tbwa\Italia nel 2010 in qualità di direttore creativo esecutivo della sede milanese e nel 2015 è stato nominato chief creative officer del Gruppo con la responsabilità creativa anche della sede romana di Tbwa e di Integer, agenzia di shopper retail marketing, eventi, promo&activation. L’agenzia sta pensando a una nuova organizzazione della direzione creativa che annuncerà a breve.

“Tbwa ha rappresentato un periodo fondamentale della mia crescita professionale, insegnandomi oltre a un metodo di lavoro e pensiero unici come la Disruption anche valori di umanità e rispetto che porterò con me nella mia futura avventura professionale – ha commentato Lampugnani -. Per questo ringrazio tutte le persone e sono tante, con cui ho avuto l’onore di lavorare in questi anni. Auguro a Tbwa un futuro radioso mantenendo sempre il suo DNA distintivo”.