DIGITAL

Con CC-CP la video content creation al servizio dei brand


16.05.2017

Dall’esperienza di Adverteam, storica agenzia milanese around the line specializzata in strategie di comunicazione non convenzionali realizzate utilizzando in modo creativo media tradizionali, nasce CC-CP, società con anima e vocazione digitale che disintermedia la filiera della produzione di contenuti video utilizzando il crowdsourcing e amplificandone ulteriormente le potenzialità comunicative grazie all’utilizzo dei social network.

“Oggi il video è indiscutibilmente il contenuto principe del web, i social network si stanno trasformando in repository e i brand in media company. Con CC-CP vogliamo essere portatori di innovazione anche nel digitale, rispondendo alle esigenze dei committenti con un sistema disruptive per creare contenuti e sviluppare traffico social”, spiega Alberto Damiani, socio fondatore di CC-CP, che con sede a Milano e Roma è l’acronimo di Contest Creativi e Creative Production.

Il suo core è il video crowdsourcing che realizza in qualità di partner di aziende e agenzie di comunicazione, in una versione ancora più agile e flessibile che mette al centro il cliente e i suoi canali social, offrendo ai brand l’opportunità di raccontare la propria storia in tempo reale. Per dare vita a questo progetto Adverteam ha messo in campo tutta la propria competenza e quella di partner di eccellenza, come Bruno Pellegrini, pioniere italiano del crowdsourcing, già ideatore e fondatore di realtà come Userfarm e TheBlogTv, che è socio e presidente di CC-CP.

Al suo fianco, in veste di ceo, il riferimento italiano per i filmmakers, Fabio Bax, già community director di Userfarm nonché web strategist. CC-CP nasce dunque da un mix unico di competenze e passione dove comunicazione above e below the line, filmmaking, sensibilità digitale, capacità produttive e organizzative, cultura degli eventi creano un unicum senza eguali per varietà, professionalità, esperienza.

“CC-CP si propone come partner ideale per la video content creation operando su due fronti. Da un lato la Contest Creation che lavora direttamente sulle pagine social dei brand per creare contest più virali e immediati, senza la rigidità e il costo di una piattaforma proprietaria – spiega Pellegrini -. Dall’altro la Creative Production che offre ai brand la possibilità di liberare la propria voglia di video per raccontare la marca. In base alle esigenze del committente, mettiamo a disposizione un team di professionisti internazionali per dar vita a uno storytelling veicolabile attraverso tutti i media attualmente disponibili”.

Plus esclusivo della formula CC-CP, la social App che permette di gestire e moderare il video contest direttamente sulle pagine social del brand, creando direttamente animazione e ampliamento della fanbase.