DIGITAL

Italiaonline, dopo Crotti arriva anche Mario Perini


28.02.2017
Mario Perini

Italiaonline prosegue il rafforzamento dell’organizzazione delle sue strutture commerciali, con l’arrivo di Mario Perini in qualità di direttore Marketing nella Business unit SME Media Agency, presieduta da Mauro Gaia, e di Massimo Crotti in qualità di direttore Sales National nella Business unit Large Account, presieduta da Andrea Chiapponi (vedi notizia).

Mario Perini proviene da CartaSi, dove ha ricoperto i ruoli di direttore Comunicazione e Brand management dal 2015 e direttore Marketing dal 2008. In precedenza, ha svolto importanti esperienze professionali nelle TLC ed in consulenza: in Vodafone, come responsabile Planning, Analysis e Market research (2006-2008)), in H3G Italia, come direttore Vendite dell’area Italia centrale (2004-2006) e responsabile Marketing consumer (2006-2008) e, prima ancora, in Accenture. Ha conseguito un MBA cum laude presso la SDA Bocconi di Milano.

Massimo Crotti proviene da Veesible, la concessionaria digitale del gruppo Tiscali, dove è stato CEO e general manager. In Tiscali fece il primo ingresso nel 2000, dopo una decennale esperienza in Publitalia. Nel 2006 ha ricoperto il ruolo di Country manager Italia in Condè Nast Digital, per poi tornare in Tiscali a fine 2009 come direttore generale di Tiscali Adv e, dal 2012, prendere le redini di Veesible. Laureato all’università Bocconi di Milano, Crotti è stato consigliere di amministrazione di Audiweb, membro del consiglio direttivo di Fedoweb e, dal 2004 al 2008, presidente di FCP Assointernet.

“Essere leader nel digital advertising per i grandi clienti e nei servizi di marketing locale per le PMI significa anche attirare manager di grande valore dal mercato: l’arrivo di Mario Perini e Massimo Crotti lo dimostra e ci rafforza ulteriormente – ha dichiarato Andrea Fascetti, Chief Human Resources Officer di Italiaonline -. La lunga esperienza di Mario in una società che diffonde un servizio capillare e di qualità come CartaSi è perfettamente in linea con la nostra mission di digitalizzare le Piccole e Medie Imprese con i servizi pensati apposta per loro e veicolati dalla rete di vendita. Lato large account, il curriculum nel digital adv di Massimo parla da sé e siamo davvero contenti che ora possa mettere a disposizione di Italiaonline tutta la sua competenza e conoscenza del mercato”.