MEDIA

Fox, crescono il target femminile e il digital. Il branded content vale il 23% del fatturato


27.02.2017

24: Legacy, APB e Quantico saranno oggetto di una campagna in partenza il 3 marzo outdoor, radio e digital. Da marzo insieme a Sky con Adsmart

L’offerta di Fox Networks Group Italia con i suoi 10 canali in esclusiva su Sky si articola in 3 brand principali: Fox, FoxSports e National Geographic, declinati sia in tv che sul digital. I canali Fox, sono e rimangono la casa delle serie tv con 70 titoli in anteprima, 1.000 ore di prime visioni e 500 stagioni all’anno. Senza dimenticare le oltre 100 ore di produzioni originali. Lo scorso 23 febbraio si sono svolti a Roma i Fox screenings per gli investitori che hanno ‘rivelato’ alcune novità, all’insegna del ‘total engagement’.

Le serie tv 24: Legacy, APB e Quantico saranno oggetto di una campagna pubblicitaria che partirà il 3 marzo e che con il claim ‘Il canale più amato dalla serie tv’, vedrà le serie in onda su Fox protagoniste di affissioni (sia mega che dinamiche), spot radio e tv e formati digital.

Fox Networks Group ha rivoluzionato la sua offerta web creando un network digitale costituito dai due portali Foxsports (foxsports.it) e MondoFox (mondofox.it) e dai siti verticali dei singoli canali tv passando dai 60 milioni di pagine viste del 2015 ai quasi 200 milioni del 2016 e da 8 milioni di video visti nel 2015 a quasi 60 milioni nel 2016. Oggi il network digitale Fox, punto di riferimento per gli amanti delle serie tv e dello sport, si assesta su una media di oltre 3 milioni di utenti unici mensili (fonte GA) e una library video capace di generare 5 milioni di video views al mese (gennaio 2017).

L’audience digitale continuerà a crescere con il lancio di FoxLife.it e il rilancio di Floptv.tv nei prossimi mesi. Il nuovo portale al femminile, FoxLife.it, promette di espandere l’universo della ‘Casa delle Emozioni’ sul target RA evolute e digitalizzate in un modo del tutto nuovo, offrendo al pubblico femminile un punto di vista inedito sul lifestyle e una serie di tool innovativi pensati per rispondere alle esigenze di un target che sempre più naviga in mobilità.

Il rilancio di Floptv.tv, l’innovativo laboratorio di idee e web serie dedicato ai Millennial nato nel 2009 e che ha lanciato produzioni con Maccio Capatonda ed Elio, è pronto a reinventarsi per diventare la nuova destination per il pubblico più giovane del gruppo Fox. Importanti anche i download dall’on demand di Sky con un incremento del 45% da luglio 2016 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Fox Networks Group è anche ‘La casa della creatività’, la caratteristica dei progetti di branded content targati Fox che crescono del 23% in fatturato nell’anno fiscale ’17, con l’obiettivo di innovare e coinvolgere i propri partner in un total engagement volto a creare partnership non convenzionali sempre più richieste dal mercato dei clienti più attenti all’innovazione.

Tra i progetti clou: BMW Hundred to Go, realizzato da FoxLab, la seconda stagione di Bartendency, il talent show sui bartender realizzato in collaborazione con Molinari, Carta realizzato da National Geographic per il gruppo Sofidel che ha visto una distribuzione europea sui canali National Geographic in 38 milioni di case. Il total engagement di Fox passa anche per l’innovazione tecnologica.

A marzo Fox Networks Group entrerà nel futuro dell’advertising insieme a Sky con Adsmart, il primo sistema italiano di addressable advertising per la tv.

Per l’offerta completa clicca qui