MEDIA

Fox Networks Group Italia, cresce l’offerta con serie tv e sport


27.02.2017

L’offerta di Fox Networks Group Italia con i suoi 10 canali in esclusiva su Sky si articola in 3 brand principali: Fox, FoxSports e National Geographic, declinati sia in tv che sul digital.
Dalle oltre 300 partite live di FoxSports alle esplorazioni di National Geographic, fino alle serie e alle produzioni originali dei canali di intrattenimento a marchio Fox, quella di Fox è una televisione immersiva, pensata per la visione lineare, per quella on demand e per gli approfondimenti del web.
I canali Fox, sono e rimangono la casa delle serie tv con 70 titoli in anteprima, 1000 ore di prime visioni e 500 stagioni all’anno. Senza dimenticare le oltre 100 ore di produzioni originali.

INTRATTENIMENTO, FACTUAL E SPORT

IL PRIMATO DI FOXCRIME
FOXCRIME, La casa del crimine, canale tv dedicato principalmente al pubblico femminile tra i 25-55 anni ha totalizzato una crescita di ascolti del 15% rispetto allo scorso anno*. La permanenza media di 1 ora e 6 minuti (+53% rispetto allo scorso anno) ne fa il canale con la più alta permanenza nella tv italiana dopo Rai Uno e Canale 5. Inoltre, FoxCrime è l’unico canale di genere crime, inclusi quelli sul DTT, con ascolti in crescita da luglio 2016.
Tra le novità proposte in questi mesi da FoxCrime i temporary channel (canali dedicati interamente a serie culto come C.S.I., NCIS o Agatha Christie).
Su FoxCrime, dal 10 marzo, è in arrivo l’attesissimo spin-off di The Blacklist, il più grande successo del canale negli ultimi 4 anni. Si tratta di The Blacklist: Redemption che vede gli stessi produttori esecutivi della serie madre e nel cast Famke Jenssen (protagonista della saga cinematografica degli X-Men) e Ryan Eggold (già tra i protagonisti di The Blacklist).

LE EMOZIONI E LE PRODUZIONI ORIGINALI DI FOXLIFE
FOXLIFE è ancora e sempre La casa delle emozioni, con una crescita del 17% in ascolto medio rispetto allo scorso anno.
Continuano su FoxLife i grandi successi al femminile: Grey’s Anatomy, This is Us, The Catch (da aprile) e Scandal (da maggio) a cui si aggiunge la nuovissima Younger partita questa settimana e creata da Darren Star (già creatore di Sex and the city e Beverly Hills 90210). La serie ha per protagonista Liza una quarantenne che si vede costretta a spacciarsi per ventenne per trovare lavoro.
Novità anche per gli appuntamenti con la grande musica di FoxLive, la serie di serate evento dedicate ai big della musica italiana: dopo Ligabue e Marco Mengoni arrivano Alessandra Amoroso (22 marzo) e Elisa (a maggio).
Partito a dicembre, il 15 marzo vedrà la sua conclusione su FoxLife Dance Dance Dance, il reality sul ballo condotto da Andrea Delogu e Diego Passoni con in giuria Vanessa Incontrada, Luca Tommassini e Timor Steffens che vede 6 coppie di personaggi famosi sfidarsi nella reinterpretazione delle più celebri coreografie tratte da videoclip, musical o film. La gara che ha visto sfidarsi nomi del calibro di Claudia Gerini, Tania Cagnotto e, Mirco Bergamasco ha totalizzato un’audience media settimanale di 600mila telespettatori.
Spazio anche ai dating show più innovativi targati FoxLife con le nuove stagioni di 4 Matrimoni in Italia, Il Contadino cerca moglie condotto da Ilenia Lazzarin e Parla con lei con Andrea Delogu in arrivo tra la primavera e l’autunno.

LE SERIE INNOVATIVE DI FOX
FOX, La casa delle prime, il canale tv delle serie più coraggiose e innovative, come Outcast (la seconda stagione dal 10 aprile), The Exorcist, American Horror Story, Homeland, ma anche di quelle più di successo negli USA come Quantico – interpretata da Priyanka Chopra, eletta dalla copertina di Time come uno dei 100 personaggi più influenti dell’anno – che viene vista da quasi 400mila telespettatori ogni settimana o The Walking Dead, che all’esordio di quest’anno ha superato ancora una volta le aspettative di ascolto con +70% rispetto allo scorso anno e le ha poi confermate con oltre 461mila telespettatori a episodio settimanale.
Dopo The Walking dead e Outcast, prosegue il sodalizio tra mondo dei fumetti e canali Fox, a febbraio su FOX è partita Legion, con circa 500mila telespettatori a settimana è la prima serie tv ambientata nell’universo degli X-Men della Marvel, scritta dal creatore di Fargo, Noah Hawley e da Bryan Singer (X-Men, I soliti sospetti) e interpretata da Dan Stevens (Matthew Crawley in Downton Abbey).
In arrivo in esclusiva dal 3 aprile anche 24: Legacy, lo spin-off di 24, un altro dei titoli che hanno fatto la storia della serialità televisiva. L’orologio torna a ticchettare con lo stesso formato narrativo in tempo reale che ha reso celebre la serie madre. Conosceremo un nuovo eroe interpretato da Corey Hawkins (Iron Man 3, The Walking Dead; Straight Outta Compton).
Ma 24 non è l’unico grande revival in arrivo su FOX, dopo quasi 10 anni, dal 24 aprile, arriva il sequel di un’altra serie di culto: Prison Break. Assisteremo alla reunion dei due fratelli interpretati Wentworth Miller e Dominic Purcell, ma questa volta sarà Lincoln a dover far evadere Michael.
Tra le novità della nuova stagione anche APB (dal 28 marzo), che trae spunto da un caso di cronaca narrato dal New York Times (“Who Runs the Streets of New Orleans?”) e ha come protagonista un miliardario del settore tecnologico che dopo la morte per omicidio di una persona cara decide di finanziare una stazione di polizia in difficoltà.

IL CANALE PIÙ AMATO DALLE SERIE TV: LA CAMPAGNA
24: Legacy, APB e Quantico saranno oggetto di una campagna pubblicitaria che partirà il 3 marzo e che con il claim “Il canale più amato dalla serie tv”, vedrà le serie in onda su Fox protagoniste di affissioni (sia mega che dinamiche), spot radio e tv e formati digital.

NATIONAL GEOGRAPHIC
Trend crescente mese su mese da luglio 2016 per i canali National Geographic (National Geographic, Nat Geo Wild e Nat Geo People) che oggi raggiungono oltre 800mila contatti in total day.
Dopo il successo di Before the Flood, di e con Leonardo Di Caprio, (237mila AMR7 e 900 mila contatti netti) e di Marte, la serie più vista di sempre su National Geographic con 537mila telespettatori a settimana e 1 milione di contatti netti, da maggio National Geographic torna ad affidarsi a Ron Howard con Genius: Einstein la storia del grande scienziato che vede nel cast il premio Oscar Geoffrey Rush insieme a Emily Watson (Le onde del destino). Genius: Einstein verrà presentato in anteprima nel corso di un grande evento che si terrà a Roma.
In autunno su National Geographic arriverà anche Photoark, un progetto titanico che vede una mostra e un documentario a firma di Joel Sartore, grande fotografo di National Geographic che ha già fotografato 6mila specie animali e sta cercando di fotografare tutte le specie viventi per documentare la biodiversità del nostro pianeta e insegnarci a prendercene cura.

FOXSPORTS
Solida anche la posizione di FoxSports, dove ogni settimana i match della Liga spagnola fanno il pieno di ascolti con oltre 3milioni di contatti, 1milione e mezzo di ascolto medio e una crescita del 20% di telespettatori rispetto allo scorso anno. Appuntamento il 23 aprile prossimo con El Clasico Real Madrid-Barcellona di ritorno.
Dal 14 gennaio al 5 febbraio su Fox Sports si è giocato un altro torneo di rilevanza mondiale: la Coppa d’Africa 2017 che ha visto ben 2,8 milioni di telespettatori unici per un ascolto complessivo cumulato di 1,7 milioni. L’ascolto medio delle partite alla fine della competizione ha fatto registrare una crescita del 135% rispetto a due anni prima quando la competizione non era stata tramessa da Fox Sports. Gli ascolti più alti sono stati agli estremi del torneo con il match inaugurale tra il Gabon e la Guinea Bissau seguita da 130mila telespettatori medi e la finalissima che ha totalizzato 137mila telespettatori nonostante la concorrenza di Juventus-Inter. Appuntamento alla Coppa d’Africa 2019, sempre in esclusiva su Fox Sports.

Da marzo su FoxSports torna con nuovi episodi Collezione Capello, il programma del canale dei Top Player che racconta in prima persona le memorie e i segreti di Fabio Capello.