DIGITAL

Internet: la metà del traffico mondiale è generato da Bot


15.02.2017

Oltre la metà del traffico web mondiale è generato da Bot, i software creati per svolgere attività automatizzate su internet. Questa la fotografia della ‘fauna’ in rete secondo il report Bot Traffic di Imperva Incapsula.

Secondo il report nel 2016 il traffico generato dalle persone è stato il 48,2% contro il 51,8% alimentato dai Bot (nel 2015 il traffico dato dagli umani aveva registrato il 51,5%) .

Il 22,9% del traffico online riguarda i software usati da Google per indicizzare le pagine web e restituire risultati di ricerca pertinenti. Nell’ultimo anno il report sottolinea un ritorno alla crescita dei Good Bots che coprono il 22,9% del traffico online, (come i software usati da Google per indicizzare le pagine web e restituire risultati di ricerca pertinenti). Stabili invece i Bad Bots, il 28,9,  usati per contaminare la rete di truffe e sferrare attacchi informatici, come il malware Mirai, bot che lo scorso ottobre  era riuscito a mandare in tilt la rete negli Usa.

Tra i bot non nocivi troviamo invece quelli per la raccolta dati da siti e app (i cosiddetti feed fetcher, con il 12,2% del traffico), di programmi che lavorano per i motori di ricerca (6,6%), di strumenti di estrazione dei dati per attività di marketing (2,9%) e di strumenti di monitoraggio sul buon funzionamento dei siti (1,2%).

La ricerca di Imperva Incapsula ha analizzato 17 miliardi di visualizzazioni di pagine su oltre 100.000 domini web.