MEDIA

Sanremo 2017, per gli 8 break della 2ª serata ascolto medio di 8,6 milioni di spettatori


10.02.2017

a cura di Havas Media


La seconda serata della 67ª edizione del Festival di Sanremo ha visto sfilare sul palco i restanti 11 Campioni e le prime 4 Nuove Proposte in gara, oltre ai special guest tra cui Francesco Totti, Robbie Williams e Giorgia. L’audience media è stata di 10,3 milioni di spettatori, con una variazione del -8,9% rispetto alla serata precedente e del -3,5% nel confronto con la seconda serata 2016.

La share dell’evento è stata pari al 46,6%, di 3,3 punti percentuali inferiore al risultato record ottenuto nel 2016 (49,9%) ma superiore a quello dell’edizione 2015, la prima targata Carlo Conti (41,7%). Il massimo ascolto, con picchi di audience superiori ai 14 milioni di spettatori, si è avuto nei due momenti in cui Francesco Totti è salito sul palco del Teatro Ariston, prima per un ironico siparietto con la coppia Conti-De Filippi e poi per essere intervistato dai due conduttori. Nel corso della serata sono stati 1,4 milioni gli utenti attivi sui social network (Facebook + Twitter), in prevalenza donne di età compresa tra i 25 e 44 anni (dati Nielsen Social Ratings).

Su Twitter, in particolare, si è registrato un volume di 395.000 interazioni, di cui 274.000 tweet con hashtag #sanremo2017. Il momento più twittato della serata è stato l’esibizione di Michele Bravi alle ore 22.26. L’ex vincitore di X Factor, ha vinto anche nella classifica dei profili più menzionati (34.029 mention), davanti a Giorgia (6.468) e a Gigi D’Alessio (3.653).

Il break pubblicitario andato in onda fra le 21.53 e le 21.56 è stato il più visto della serata, con 11.6 milioni di spettatori. L’ascolto medio degli 8 break è stato di 8,6 milioni di spettatori, inferiore del -0,7% a quello della seconda serata 2016.

La telepromozione di TIM, che ricordiamo essere sponsor unico della manifestazione, è stata vista da 13,4 milioni di spettatori.