DIGITAL

AOL e Phd firmano il successo digital di Tartufone


07.02.2017
Alberto Raselli

Strategia per il rilancio del brand di Motta

AOL e l’agenzia media PHD hanno collaborato al progetto di rilancio, basato su un linguaggio giovane e irriverente in linea con la strategia digital di Motta, dello storico Tartufone ottenendo un grande successo in termini di engagement e creazione di contenuti durante la campagna di Natale 2016. Il progetto ha previsto la creazione di tre video irriverenti, sfruttando l’heritage del prodotto, sul tema della ‘confessione’ in cui i protagonisti confessano ‘a me piace il Tartufone’. L’ideazione della campagna #AMePiaceIlTartufone e il coordinamento creativo sono a cura di Copiaincolla. Per sostenerne la viralità, Motta ha creato l’hashtag #AmePiaceIlTartufone. AOL ha supportato la strategia digital per il brand Motta con la diffusione di questi tre video sul suo network video BeOn, composto da siti verticali e blog selezionati. Oltre ai video, la divisione Partner Studio by AOL, dedicata alla realizzazione di progetti creativi e di branded content, ha creato, grazie alla collaborazione con la società di produzione video SmallFish, tre nuovi video virali di risposta.

Protagonista dei video sviluppati da AOL è la Make-up Artist Lucia Pittalis che, grazie alla sua arte, si trasforma in tre famosi personaggi: il pirata Jack Sparrow, la Signora in Giallo e la Regina Elisabetta, che dichiarano #AmePiaceilTartufone. I video sono stati divulgati sul network BeOn e inseriti nelle pagine social dell’artista per creare l’idea di una risposta naturale all’attività del brand. La campagna, pianificata nel periodo pre-natalizio dal 28 novembre al 18 dicembre 2016, ha ottenuto un grande successo: i video ufficiali di Tartufone hanno raggiunto una completion rate del 67% e un CTR del 4,7% mentre i video di Lucia Pittalis sono stati condivisi in maniera organica dagli utenti ottenendo oltre 1 milione di visualizzazioni e 8.500 interazioni (commenti, share, like). “La comunicazione del brand Motta è da sempre caratterizzata da un’anima spiritosa, innovativa, allegra e smart. La campagna realizzata con AOL va proprio in questa direzione permettendoci di tornare a parlare di Tartufone a un pubblico giovane – racconta Alberto Raselli (nella foto), Digital & Media Manager del Gruppo Bauli. Quello con AOL è stato un progetto molto soddisfacente, come dimostrano i dati, che ci ha visto protagonisti con Tartufone in un periodo, come quello pre-natalizio, altamente intenso dal punto di vista della comunicazione pubblicitaria”.