MEDIA

L’Isola dei famosi in versione ‘antropologica’ torna su Canale 5 e punta al 23% di share


27.01.2017

Il direttore di rete Giancarlo Scheri: “Prodotti che fanno la vitalità del canale grazie alla forza del brand. Controprogrammazione di Sanremo con 5 film da Oscar”

di Valeria Zonca

Prenderà il via lunedì 30 gennaio su Canale 5 la nuova edizione de L’isola dei famosi, prodotta da Mediaset in collaborazione con Magnolia. La conduttrice Alessia Marcuzzi sarà affiancata in studio, nel ruolo di opinionista, da Vladimir Luxuria (new entry che sostituisce il duo Alfonso Signorini e Mara Venier) già concorrente, vincitrice e inviata del reality.

Il ‘criticato’ per le sue affermazioni sulle donne al GF Vip Stefano Bettarini sarà l’inviato in Honduras, al posto di Alvin. Epica e commedia sono da sempre gli asset del format, ma quest’anno ci sarà una spinta ulteriore sull’aspetto divertente con un cast di 14 naufraghi che comprende Gulio Base, Nathalie Caldonazzo, Massimo Ceccherini, Nancy Coppola, Samantha De Grenet, Raz Degan, Eva Grimaldi, Malena, Andrea Marcaccini, Dayane Mello, Moreno, Simone Susinna e Giacomo Urtis.

“Una terza edizione su Canale 5, forte delle due precedenti che avevano dato soddisfazione con gli ascolti realizzati su un target pregiato e sul riscontro social”, ha spiegato Giancarlo Scheri, direttore della rete ammiraglia Mediaset.

Dopo una media di share del 25,08% nel 2015 e del 22,39% nel 2016, “quest’anno l’obiettivo è il 23%, in un mercato televisivo dove l’offerta è sempre maggiore con nuovi canali e nuovi programmi”, ha aggiunto.

In day time appuntamenti quotidiani su Canale 5 dal lunedì al venerdì alle 16.05 e una pillola alle 18.30 in Pomeriggio Cinque, su Italia 1 alle 18.00 dal lunedì al venerdì e la domenica alle 13.05 e alle 19.00 e su La5 alle 16.30 dal lunedì al venerdì. In prima serata, oltre alla diretta del lunedì, replica su Mediaset Extra il martedì alle 21.00 e Il meglio della settimana giovedì alle 21.00. Su Mediaset Extra la domenica in seconda serata la monografia dell’eliminato della settimana.

“La nuova edizione de L’Isola implementa l’anima multimediale e vive sul  sito ufficiale isola.mediaset.it (che nel 2016 aveva registrato 38 milioni di pagine viste e 17 milioni di video visti durante la sola messa in onda) con contenuti, video e gallery, sull’applicazione gratuita Mediaset, disponibile su smartphone e tablet e già scaricata da 3 milioni di persone, e sui profili social ufficiali del programma”, ha chiarito Paola Primavori, responsabile Contenuti e Intrattenimento Digital di Mediaset.

Clicca sul frame per il video

Il televoto si svilupperà su 4 tool: sms, web, Twitter e app.

Nell’ottica di creare sinergie con le radio del gruppo, Radio 105 sarà radio ufficiale del programma con una presenza attiva on air, on line e via social.

Ogni lunedì tra le 12.00 e le 14.00 lo speaker Daniele Battaglia (vincitore della settima edizione del programma) ospiterà all’interno del suo programma 105 Take Away Marcuzzi e Luxuria e il giorno successivo sarà la volta del naufrago appena eliminato che si racconterà in esclusiva radiofonica.

Il lunedì sera lo speaker dell’emittente accoglierà all’interno della Radio 105 Social Room, allestita negli studi di Radio 105, blogger, tweetstar e social influencer che commenteranno la puntata e si collegheranno in diretta con la conduttrice per aggiornarla sulle reazioni della rete a ciò che accade sull’isola.

I profili social della trasmissione e di Radio 105 racconteranno ciò che accade nella Social Room grazie a dirette Facebook e al Live Tweeting degli ospiti presenti. Insieme a loro battaglia si collegherà in diretta con 105 Night Express, il programma di Paolino e Martin in onda in quel momento.

Partner commerciale dell’edizione in partenza è Campari con Aperol Spritz “con un’operazione di branded content curata da Publitalia Branded Entertainment, mentre Interflora ha accompagnato la presentazione del programma – ha spiegato Marco Manfredi, direttore generale di Publitalia Innovation -. Per L’Isola riceviamo più richieste di aziende rispetto al Grande fratello, ma il meccanismo di privazione del format stesso fa sì che possiamo accogliere solo pochi brand che siano coerenti”.

A margine della presentazione, il direttore di rete Scheri ha sottolineato lo stato di salute di Canale 5, “unica rete cresciuta dall’autunno scorso di almeno 1 punto percentuale. Il 15 febbraio partirà la nuova fiction Amore pensaci tu, che racconta le vicissitudini di quattro papà a tempo pieno. Siamo contenti anche per il ritorno, dopo 13 anni de Il bello delle donne, con una media di share del 13%, a dimostrazione di quanto conti la forza di un brand, come per L’Isola, prodotti che fanno la vitalità della rete. Per quanto riguarda la controprogrammazione del Festival di Sanremo (7-11 febbraio 2017 ndr) proporremo 5 film da Oscar, in previsione della serata di premiazione del 26 febbraio – Interstellar, Gravity, Il grande Gatsby, The Blind Side e Il discorso del re”, con un’attesa attorno ai 2,6 milioni di spettatori.