DIGITAL

Google presenta la YouTube Ads Leaderboard 2016 europea


18.01.2017

Ci fanno commuovere, sorridere, spesso ne ricordiamo la colonna sonora e ne ripetiamo i claim. I video pubblicitari si sono ricavati un loro posto nella cultura popolare e questo continua ad avvenire anche su YouTube. In Europa, il tempo passato per guardare video YouTube su smartphone è cresciuto di oltre il 60% nell’ultimo anno, mentre il tempo passato guardando YouTube su schermi TV è più che raddoppiato.

Google ha celebrato ieri gli annunci video più popolari con la YouTube Ads Leaderboard annuale europea. La classifica è determinata utilizzando i segnali più rilevanti tra le scelte di visualizzazione degli utenti (tra cui: il numero di visualizzazioni, la percentuale di visualizzazione di ciascuna pubblicità e il rapporto tra visualizzazioni organiche e visualizzazioni a pagamento ndr). Queste dieci pubblicità da sole hanno totalizzato complessivamente oltre 500 anni di visualizzazioni, con il 60% di visite effettuate da dispositivi mobili.

Al primo posto si posiziona Nike con #SparkBrilliance che vede protagonista il quattro volte pallone d’oro Cristiano Ronaldo, che durante una partita scambia accidentalmente la sua identità con un giovane sconosciuto. Secondo viene lo spot più famoso di Natale, Buster The Boxer di John Lewis, che è diventato un vero e proprio fenomeno culturale e vanta su YouTube numerose imitazioni e parodie. Scorrendo, quinta troviamo Coca-Cola con la colonna sonora affidata ad Avicii.

È italiano invece il sesto posto, con Cornetto Algida che come da tradizione anche quest’anno celebra gli amori estivi. Il video è divenuto famoso anche grazie al successo del brano ‘Vorrei ma non posto’ di J-Ax e Fedez, che ha dato il nome alla campagna.