DIGITAL

Metro C, online il nuovo sito dedicato alla linea metropolitana di Roma


16.01.2017

Con una struttura completamente rinnovata e una nuova veste grafica è online da oggi Metrocspa.it, il sito di Metro C S.C.p.A., la società costituita per la realizzazione della Linea C della Metropolitana di Roma.

La Linea C, uno dei più importanti progetti infrastrutturali degli ultimi anni in Italia destinato a migliorare profondamente la mobilità della Capitale, è stata concepita per collegare il quadrante est con il quadrante nord-ovest della città. A partire dal capolinea di Pantano, nel Comune di Montecompatri, allo stato attuale la linea si sviluppa per 18 km lungo 21 stazioni, fino alla Stazione Lodi.

Il portale è stato ideato per informare tutti gli interlocutori – dai cittadini agli enti locali, dalle autorità di controllo alle associazioni professionali fino alle istituzioni e i giornalisti – in maniera chiara e trasparente sulle caratteristiche dell’opera e sullo stato di avanzamento dei lavori.

Il sito è caratterizzato da una componente grafica particolarmente innovativa, con immagini aggiornate dei cantieri in costruzione e delle opere già ultimate. I visitatori del portale hanno la possibilità di vedere in tempo reale, grazie a delle webcam, l’avanzamento dei lavori della stazione Fori Imperiali e del cantiere TBM di Via Sannio. Immagini che presto arriveranno anche dalle telecamere installate nei cantieri della Stazione Amba Aradam/Ipponio e dal cantiere di Piazza Celimontana.

Nell’ottica della massima trasparenza, un’intera sezione del sito web è dedicata ai dati economici dell’opera. All’interno di metrocspa.it sono inoltre riportate le principali tecnologie di costruzione della Linea C. Un’attenzione particolare viene destinata alla descrizione del sistema ad Automazione Integrale Driverless (senza macchinista a bordo). Un elenco dettagliato dei principali scavi e ritrovamenti archeologici è contenuto nella sezione del sito ‘Archeologia e monumenti’, in coerenza con i lavori di salvaguardia e valorizzazione di alcune meraviglie del sottosuolo romano previste dal progetto.

A completare il sito, una sezione dedicata alla partecipazione dei cittadini interessati allo sviluppo del progetto in cui è possibile inviare segnalazioni e partecipare alle numerose iniziative che Metro C organizza periodicamente sul territorio. È prevista inoltre l’apertura dei canali social (Twitter e Instagram) di Metro C, con aggiornamenti in tempo reale, news, curiosità sul progetto.