DIGITAL

Ve Interactive investe su video e social con Optomaton e Social Sharing


29.11.2016
Luca Mecca

‘Keep calm and perform with Ve’: è questo è il titolo del workshop che Ve Interactive terrà allo IAB oggi alle ore 14.30.

“Vogliamo dare qualche suggerimento agli operatori del settore per focalizzarsi, con il supporto delle tecnologie di Ve, sulla performance online senza farsi confondere dalla vasta mole di dati disponibili – spiega Luca Mecca, managing director di Ve Interactive Italia -. Il panorama del digital adv è complesso e articolato, con tanti player che si contendono il mercato, con tecnologie sempre nuove che molto spesso si sovrappongono, e clienti che non riescono a districarsi tra i provider. Ve offre una strategia integrata proponendo campagne in prospecting, tecnologie di coinvolgimento onsite, email remarketing e retargeting. Per questo porteremo anche un case study di un nostro cliente, con obiettivi, strategia, risultati e next steps”.

Il digitale “ha l’obiettivo di coinvolgere e interessare l’utente per incentivarlo a compiere un’azione, e il video raggiunge efficacemente questo scopo, con infinite possibilità di personalizzazione, sperimentazione e messaggio veicolato, con diverse finalità e scopi – prosegue il manager -. Il social, lato suo, permette di raggiungere una base di utenti molto ampia, in un momento di svago in cui sono più disposti a valutare offerte, comunicazioni e promozioni. Ve sta investendo in questa direzione, grazie all’acquisizione di Optomaton, player europeo di video adv, e con il Social Sharing, nuova funzionalità del VePanel che offre un incentivo agli utenti che condividono il prodotto visualizzato o acquistato sui loro profili social. Inoltre, crea sinergia tra questi due canali con campagne display sui social media. Infine, il tema della trasparenza.

“La moltitudine di player e la molteplicità di tecnologie concorrono a creare confusione nei merchant, e questa incertezza ricade anche, e in maniera forte, sugli e-shopper che esigono chiarezza e trasparenza in merito all’utilizzo dei loro dati. A questo proposito, Ve sta lavorando per creare due sezioni apposite sulla VePlatform e sul sito, in cui merchant ed e-shopper potranno avere evidenza delle interazioni tecnologiche che portano a una conversione, e avere visibilità sulla journey dell’utente prima di arrivare a completare un acquisto online”, conclude Mecca.