CREATIVITY

Le serie tv ‘fanno parte di noi’ grazie a Sky e a M&C Saatchi


12.10.2016

‘Le serie Tv fanno parte di noi’ è il progetto che integra spot, Tv e native advertising pensato per celebrare i fan delle serie Tv di Sky, firmato da M&C Saatchi. Per i fan il desiderio più grande è quello di entrare in contatto con la propria serie preferita, conoscerne i protagonisti, andare sul set e magari ottenere una piccola parte al fianco dei propri idoli.

La campagna è iniziata a giugno con una grande operazione di recruiting online. I fan si sono messi alla prova con trame, sigle e frasi celebri delle loro serie Tv preferite. I video sono arrivati a centinaia. I migliori sono stati chiamati a dimostrare la loro passione dal vivo sul palco del teatro Carcano di Milano.

Tre giorni di live audition insieme a Stefano Accorsi, Sergio Castellitto e Salvatore Esposito di Gomorra, per parlare di serie Tv, divertirsi e scegliere chi avrebbe vissuto esperienze uniche come incontrare il cast di Gomorra, volare sulle location più belle del Trono di Spade o ottenere un cameo in una serie originale Sky.

Clicca qui per vedere lo spot
Clicca qui per vedere lo spot

 

“E’ sempre difficile mettere in scena una campagna in cui le persone comuni sono al centro, ma grazie anche ai tre testimonial che si sono appassionati e calati a pieno nel progetto, il risultato ci rende felici – commenta Luca Scotto di Carlo, ecd e creative partner dell’agenzia creativa -. Il ritmo, le reazioni, gli scambi di battute e le immagini in bianco e nero si mescolano in modo perfetto e soprattutto nuovo”.

Quei tre giorni sono diventati il materiale per una campagna video on air dal 10 ottobre su Tv, web, social e outdoor e che ha una sola protagonista: la passione per le serie Tv. Quattro spot, decine di video e un digital hub per raccogliere tutte le performance, le sorprese e le emozioni vissute dai fan, con Accorsi che si cala nei panni di un drago del Trono di Spade o che è posseduto dallo spirito di Kevin Spacey di House of Cards, Castellito che barcolla come uno zombie di The Walking Dead, Esposito alias Genny Savastano che incontra il suo sosia.

Firmano gli ecd e partner Scotto di Carlo e Vincenzo Gasbarro, i creative director Daniele Dionisi e Paolo Perrone, il copywriter digital Bernardo Maglione e gli art director digital Claudio Parisi e Riccardo Lucarini. La regia è di Sam Washington per la cdp Akita Film.