CREATIVITY

Ariete in televisione con Gratì, Party Time e la novità Breakfast Station


10.10.2016

L’azienda del piccolo elettrodomestico investe in adv il 5% del fatturato 

di Cinzia Pizzo

Con una strategia di comunicazione studiata ad hoc in base alla linea di prodotto, torna in tv da metà novembre fino a dicembre Ariete, il marchio di piccoli elettrodomestici parte del Gruppo De Longhi.

Il format pubblicitario che vede al centro la lista delle idee geniali di Ariete, sviluppato dall’agenzia M&C Saatchi, sarà di nuovo on air in vista del Natale 2016 per presentare le novità della linea Party Time e un classico come Gratì de I Colorati, linea caratterizzata da un design multi colorato che offre soluzioni innovative che semplificano piccole attività domestiche.

“Lo spot da 15” studiato per Gratì sarà on air su reti Rai o Mediaset, stiamo ancora finalizzando la pianificazione – ha spiegato Paolo Laratta, direttore marketing Ariete -. Sempre con Mediacom, centro media del brand, stiamo valutando canali televisivi che presentano in palinsesto programmi di cucina affini alla linea Party Time, che sarà on air con due spot tv, da 15” e 30”, per presentare le novità di quest’anno: Hamburger Maker, che cuoce contemporaneamente pane e carne grazie alle due piastre separate, e Pop Corn Maker, rinnovato nelle linee e nel design”.

I nuovi soggetti tv sono stati realizzati con la casa di produzione Cineseries di Firenze. Novità assoluta in casa Ariete è Breakfast Station, pensata per preparare tante bevande diverse, sia calde che fredde. Breakfast Station si compone di una console dalle dimensioni contenute in cui vengono alloggiati, da un lato, la moka elettrica e, dall’altro, il bricco multifunzione che funge al tempo stesso da cappuccinatore e bollitore.

2954Per il lancio è stato realizzato uno spot da 30”, prodotto da Righi Sas con creatività interna, che verrà pianificato su Sky “in modo mirato a un target maschile con una presenza in due giornate del campionato di calcio, mentre per rivolgerci a un target femminile abbiamo collocato il 30” nel palinsesto delle serie tv Fox. Una pianificazione pensata per far conoscere un prodotto trasversale come è Breakfast Station” prosegue il manager.

Concentrato sul mezzo televisivo, il budget comunicazione di Ariete per il 2016 “è pari al 5% del fatturato – ha dichiarato Paolo Laratta -. L’azienda sta registrando un andamento positivo nel 2016, l’ultimo dato ha segnato una crescita del +10% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno e consideriamo che tra settembre e dicembre si realizza il 50% del nostro fatturato. Risultati positivi anche dall’export, che pesa per 60%”.

Tra le altre novità dell’ampio mondo Ariete, anche se non oggetto di campagne pubblicitarie in vista del Natale, la scopa elettrica senza filo Cordlessweeper della gamma Red Line, l’elettrodomestico per la cucina Multicooker Twist, e la nuova linea Vintage, una serie di prodotti per la colazione ispirata nel design agli anni ’60 e realizzata in tre tonalità pastello.