DIGITAL

Nissan si mette in moto su GreenMe.it con HiMedia


03.10.2016

Nissan, la casa automobilistica giapponese che da decenni investe in una mobilità più pulita ed efficiente, ha scelto di promuovere la nuova campagna per la promozione dei veicoli elettrici su GreenMe.it, il primo portale italiano dedicato ai temi ambientali, di risparmio energetico e a stili di vita ecosostenibili, grazie al progetto studiato da HiMedia.

La campagna di Nissan dedicata alla gamma di veicoli elettrici sarà online su GreenMe.it da settembre fino a dicembre 2016, con diversi formati display, sia in versione desktop che mobile. Per amplificare la campagna dei veicoli elettrici e raggiungere un target più ampio di utenti attenti ai temi dell’eco sostenibilità, del consumo consapevole e della sensibilità ambientale, HiMedia, gruppo internazionale di digital advertising, ha pianificato per il brand una serie di formati pubblicitari su GreenMe.it, magazine di lifestyle ecosostenibile divenuto in Italia il punto di riferimento per un pubblico sensibile alle tematiche ambientali.

“L’attenzione all’ambiente e la sensibilità verso tematiche green sono argomenti cari sia a molti utenti che a Nissan e GreenMe.it si è rivelato il perfetto trait d’union tra queste due realtà, integrando perfettamente l’offerta di veicoli elettrici di Nissan con lo stile di vita e di pensiero dei lettori del magazine – commenta Carlo Poss, ceo di HiMedia Italia -. GreenMe.it, grazie alla sua coerenza e serietà editoriale, è riuscito a creare negli anni una community molto fidelizzata, bacino estremamente rilevante per i brand che desiderano raggiungere questa tipologia di target”.

“Grazie a un piano editoriale estremamente attento ai valori che ci hanno ispirato e al continuo adeguamento del sito alle logiche dell’editoria online, siamo riusciti a crescere fisiologicamente ed esponenzialmente. In particolare, analizzando i dati, è interessante notare come gli utenti unici mensili di GreenMe.it raggiungano i 2.809.000 e le pagine viste 7.759.000 (Audiweb del mese di luglio 2016), rendendoci non solo il primo sito green in Italia ma con un distacco rispetto ai nostri competitor che, tutti uniti, difficilmente raggiungono i volumi generati dal nostro magazine” conclude Mario Notaro, responsabile commerciale di GreenMe.it.