DIGITAL

Spotify lancia il programmatic audio in 59 mercati


22.07.2016

Spotify ha siglato una partnership con tre delle maggiori e più consolidate piattaforme nell’ambito del ‘programmatic advertising’, Appnexus, Rubicon Project e The Trade Desk, per fornire agli acquirenti l’accesso a uno strumento per comunicare con oltre 70 milioni di fan della musica su Spotify Free. Sono stati abilitati i private marketplace sulla  piattaforma pubblicitaria di Spotify consentendo l’acquisto di spot audio da 15 e 30 secondi su dispositivi mobili.

Questo rende Spotify il primo publisher a rendere disponibili Deal ID/PMP su una inventory audio con acquisto in real time bidding. Inoltre, gli acquirenti avranno la possibilità di accedere ai 1st party data di Spotify sia socio-demografici che relativi all’ascolto di playlist. Questa soluzione sarà disponibile in tutti e 59 i mercati in cui opera Spotify, Italia inclusa.

I clienti potranno declinare i propri annunci sul proprio target selezionato in base a età, sesso, generi musicali e playlist, il tutto in tempo reale. I formati disponibili ora vanno da quelli audio a quelli video e display, tutti con viewability media che supera il 95%.

“Adesso siamo un passo più vicini al nostro obiettivo – commentano da Spotify -: rendere disponibili in programmatic  tutte le nostre innovative soluzioni pubblicitarie”.