MEDIA

Publicitas Italy punta al raddoppio del fatturato nel 2016


07.07.2016
Emilio Zerboni

di Claudia Cassino


Dopo essere stata acquisita nel 2014 dal fondo di investimenti Aurelius, Publicitas International ha riorganizzato profondamente le sue attività nel mondo, dove oggi è presente in oltre 25 Paesi e può contare su 10 hub specializzati che offrono un variegato ventaglio di soluzioni per inserzionisti e agenzie: dalla pubblicità sui media classici al programmatic, dal mobile advertising agli InPage Video.

In Italia, la filiale Publicitas Italy è guidata dal dicembre 2014 dal managing director Emilio Zerboni che ha impresso una svolta positiva al business della concessionaria.

“A fine 2016 contiamo di raddoppiare il fatturato del 2015, nel 2017 l’obiettivo è di triplicarlo anche grazie all’accelerazione dell’offerta digital”, spiega Zerboni a Today Pubblicità Italia.

Publicitas Italy attualmente ha in portafoglio 340 testate, tra cui quotidiani e periodici come Frankfurter Allgemeine Zeitung (FAZ), The Washington Post, The Economist, ma anche tv globali come Euronews e Al Jazeera. “A breve annunceremo tre nuove importanti acquisizioni – anticipa il managing director -. Si tratta di una tv e di due magazine di livello mondiale”.

Dallo scorso aprile, inoltre, Publicitas Italy è il rappresentante esclusivo nella Penisola per la pubblicità sull’edizione cartacea e digitale di The Guardian. Un incarico importante per una piattaforma che raggiunge globalmente circa 150 milioni di visitatori unici mensili e che “rappresenta per i nostri clienti una grande opportunità per mostrare i loro marchi su una delle pubblicazioni più autorevoli del mondo”.

L’Italia, dunque, continua a crescere e “la collaborazione con Guardian News & Media è un’altra tappa importante nel nostro cammino per diventare uno dei player chiave nel panorama dei media italiani”, ha detto Zerboni.

Tra i nuovi ingressi nel team di Publicitas Italy si segnalano Marco Messina, Digital Sales Manager, Victoria Piaggio, Sales Manager area Corporate/Financial, e Giorgia Casnedi, Sales Manager area Moda/Luxury, che sono andati ad affiancare Caterina Belloni, Sales Manager area Arredamento/Turismo, e Marta Cerniglia, Media Planner.