DIGITAL

Triboo Digitale sale al 70% in E-site


28.06.2016

Triboo Digitale, eCommerce company del Gruppo Triboo, ha annunciato di aver aumentato la propria partecipazione nel capitale di E-Site, società di servizi di spedizioni C2C, acquisita nel 2015.

Con questa operazione, la partecipazione di Triboo Digitale in E-Site sale al 70% (era al 60% al momento dell’acquisizione –  16 aprile 2015), confermando la volontà della società di investire nel business delle spedizioni e della logistica, fondamentale per lo sviluppo dell’eCommerce.

“La crescita dell’eCommerce è legata a doppio filo con il settore della logistica: la prima traina il secondo, che è fondamentale per il suo sviluppo – ha commentato Giulio Corno, presidente del Gruppo Triboo -. La sinergia tra i due ambiti è evidente e oggi la gestione e la consegna del prodotto rivestono un ruolo sempre più importante nella customer experience dell’utente online, incidendo significativamente sul suo livello di soddisfazione”. E-site è una giovane realtà che è riuscita a innovare un settore apparentemente maturo: operativa dal 2014, l’anno scorso ha realizzato oltre 143.700 spedizioni, con un incremento del 150% rispetto al primo anno di attività.

Attraverso la piattaforma proprietaria Spedire.com, E-Site consente a clienti privati e piccole aziende di spedire prodotti in tutto il mondo e alla miglior tariffa disponibile; questo grazie alla continua contrattazione con i corrieri partner: SDA, UPS, MCZ, DMM o BRT.

Questa operazione finanziaria si inserisce nel quadro delle attività di incubazione di nuovi progetti web da parte del Gruppo Triboo e segue di pochi giorni l’annuncio dell’aumento di capitale da parte di Triboo S.p.A. nella giovane start-up Friendz Srl, una piattaforma di promozione di attività social attraverso la condivisione del brand e coinvolgimento dei consumatori.