DIGITAL

Stefano Vendramini nuovo direttore commerciale di Boraso


21.06.2016
Stefano Vendramini

Stefano Vendramini (ex manager di Triboo Digitale) è entrato a far parte del team di Boraso, agenzia digital specializzata in Conversion Marketing, in qualità di direttore commerciale. Una nuova sfida quella intrapresa da Vendramini, che annovera una comprovata esperienza nel mondo sales e marketing digitale.

Dopo aver ricoperto il ruolo di Business Development manager nel gruppo Fullsix Italia, ha continuato la sua carriera in Triboo Digitale come Head of Media Marketing, della biz unit di consulenza e performance marketing del gruppo, dove ha avuto modo di collaborare con importanti brand del panorama italiano e internazionale quali Prada, Salvatore Ferragamo, Bottega Verde, Ferrari, Metlife e molti altri.

Ha inoltre gestito i rapporti relazionali con partner globali quali Google, Facebook, Criteo, e intercettato innovative realtà da promuovere sul mercato. Il posizionamento innovativo e distintivo nel Conversion Marketing di Boraso ha portato Vendramini a dare un’ulteriore svolta alla sua vita professionale. La sua forte expertise nel mondo media contribuirà anche a incrementare la crescita dell’azienda come trading desk indipendente nel mercato del programmatic adv, in forte crescita.

“Boraso.com è una realtà dinamica, innovativa, con eccellenti competenze professionali e grandi potenzialità di crescita – ha dichiarato Vendramini -. Condivido e sostengo i valori aziendali, orientati alla ricerca costante di nuove strategia per ottimizzare i risultati, e all’importante piano industriale imprenditoriale. La mia missione è contribuire, al processo di accelerazione dei risultati e al rafforzamento di tutte le principali aree di business dell’agenzia: Conversion Marketing, Media Advertising ed Ecommerce. “Con l’ingresso di Vendramini – ha commentato Massimo Boraso, ceo e founder di Boraso – affidiamo la direzione commerciale a uno stimato e qualificato professionista che opera in Internet fin dagli albori in Italia e che quindi conosce profondamente i modelli di business, i player del mercato, e che contribuirà alla crescita di Boraso nel panorama digitale italiano”.