DIGITAL

Il calciatori della Roma lanciano l’Unexpected Bet con Sisal Matchpoint


29.02.2016

Sono stati i giocatori della AS Roma Florenzi, Rudiger, Nainggolan, Pjanic e Szczesny, i protagonisti delle sfide #UnexpectedBet, targate Sisal Matchpoint, Top sponsor della società giallorossa.

A Trigoria, tra risate e prese in giro, i calciatori giallorossi si sono impegnati in sfide fuori dagli schemi, alle prese con un olfatto da campioni, palloncini fatti con il chewingum, un pianoforte suonato con i guanti da portiere e l’effetto Paperino della voce modificata dall’elio, mostrando ai tifosi un’atmosfera da spogliatoio del tutto inedita. I giocatori hanno fatto la loro parte, ora tocca ai tifosi.

A tirarli in ballo ci ha pensato Florenzi che, prima di accettare la sua Unexpected Bet, ha passato la palla proprio a loro, sfidandoli a girare un video in cui gridano un coro per la Roma in un luogo pubblico. E’ da qui che prende il via il contest ‘Unexpected Bet’ lanciato da Sisal Matchpoint: fino all’11 marzo, tutti i tifosi potranno partecipare semplicemente girando un video in cui urlano pubblicamente il loro amore per la squadra giallorossa.

Basta collegarsi al sito www.theunexpectedbet.it, registrarsi e caricare il proprio video, per provare a vincere una giornata difficile da dimenticare in occasione del match Roma-Inter del 19 marzo, alla scoperta dei luoghi più segreti dello stadio, quelli che tutti i tifosi sognano di visitare. I vincitori saranno infatti i protagonisti del walkabout all’interno dell’Olimpico che si concluderà poi in Tribuna d’Onore, dove si potrà assistere al match da una posizione unica. Nel post partita è prevista una la sessione di foto e autografi nella mixed zone. L’operazione è curata in collaborazione con Publicis Italia.