MARKETING

Mattel, cresce il portfolio di brand di Victoria Licensing & Marketing. Al via la campagna ‘Barbie. You can be anything’


24.12.2015

La Licensing Conference Mattel si è svolta nei giorni scorsi in un luogo d’eccezione: il Museo delle Culture di Milano.

Il Mudec è la sede della grande mostra dedicata alla fashion doll più famosa di sempre, Barbie, e Victoria Licensing & Marketing, consulente Mattel per i Consumer Products in Italia, ha invitato partner attuali e potenziali a un evento speciale nell’auditorium del Museo. “E’ importante che tutti i licenziatari Mattel – spiega Eleonora Schiavoni, Managing Director di Victoria Licensing&Marketing – si sentano parte dei progetti attivati sul brand Barbie, da qui la nostra decisione di utilizzare questa location per la Country Conference”.

 

L’evento ha riscontrato una grande partecipazione di aziende, che hanno partecipato per conoscere in anteprima tutte le novità del 2016. In questa occasione Victoria Licensing & Marketing insieme al team Marketing Mattel ha presentato i progetti più rilevanti dell’anno in chiusura e nuovi piani per il 2016. Durante la Country Conference l’ad di Mattel Italy e VP Mattel South Europe Filippo Agnello ha annunciato l’ampliamento del portfolio di brand di Victoria Licensing & Marketing a cui si aggiungono le property di HIT Entertainment, lo storico brand inglese Trenino Thomas amatissimo da tutti i bambini e Sam il Pompiere che proporrà tanti nuovi contenuti nell’anno a venire. La gestione relativa alla categoria publishing online casino sia interna che licensing resta in capo a Mattel Italy nella persone di Claudia Lucarella per la parte licensing e Sara Mengoli per la parte magazines Mattel.

Altra news di rilievo annunciata da Agnello è quella relativa al rafforzamento dell’area Consumer Products attraverso la creazione di una nuova posizione, quella di Retail Manager, che nasce con l’obiettivo di garantire una sempre maggiore integrazione all’interno dei punti vendita tra le aree Toys e Consumer Products. Questa nuova posizione verrà ricoperta da Fabio Lombardi, che riporterà direttamente a Dimitris Elaiotrivaris, Sales Director Mattel Italy. Lombardi, in forza nell’organico Mattel Toys dal 2011, attualmente ricopre la posizione di Associate Manager Key Account.

Il 2016 sarà supportato da una grande campagna ‘Barbie. You can be anything’, puoi essere ciò che desideri. Lo spot ‘Imagine the possibilities’, che ha anticipato la campagna 2016, è stato tra i video più visti a ottobre e racconta con spontanea semplicità come il gioco sia uno spazio dove tutte le bambine possono sognare di essere ciò che desiderano, manager, professori, veterinarie o allenatrici di football, insieme alla sua inseparabile compagna di avventure, ‘Barbie. You can be anything’ insieme al progetto Global Beauty, in partnership con Vogue Italia, rappresentano i grandi pilastri del 2016. Entrambi celebrano le potenzialità del brand Barbie che sprona le bimbe alla consapevolezza di se stesse e alle loro potenzialità e le accompagna alla scoperta della diversità. Global Beauty, spiegano Mattel e VLM, è un progetto che parla di moda a 360 gradi includendo anche il mondo della bellezza e della cosmetica.