DIGITAL

Juventus gioca sicura con Goodyear


14.12.2015

Goodyear e Juventus scendono di nuovo insieme in campo, per un cortometraggio realizzato con la partecipazione di 4 giocatori della formazione bianconera: Hernanes, Khedira, Neto e Sturaro. Il video ritrae i  calciatori seduti intorno ad un tavolo con un pool di creativi chiamati a realizzare una nuova campagna pubblicitaria.

Il regista continua a proporre idee creative, in cui gli atleti dovrebbero mettere in scena emozionanti acrobazie calcistiche: Sturaro ed Hernanes sfidano il difensore della squadra avversaria con scivolate e passaggi impossibili, Khedira passa la palla con una sforbiciata spettacolare e Neto para una punizione imprendibile. Le proposte avanzate dai creativi vengono puntualmente bocciate dagli ‘esperti’, che le ritengono troppo pericolose per la salute e la sicurezza dei giocatori, arrivando addirittura a minacciare di impedire la realizzazione dello spot.

Quando la situazione sembra ormai casino online in stallo, il regista non si dà per vinto e lancia sul tavolo un’ultima azzardata proposta: Khedira, in ritardo per l’allenamento, mentre si dirige verso il campo deve effettuare una brusca frenata per evitare un pallone che sbuca improvvisamente. A quel punto un ‘esperto’ si alza di scatto, va a controllare i pneumatici dell’auto di scena e dà la sua benedizione all’idea.

La Jeep è equipaggiata con pneumatici Goodyear che garantiscono prestazioni e massima sicurezza e, quindi, sono approvati anche da Juventus.  Alla base del progetto la convinzione che, così come sul campo è fondamentale indossare la ‘scarpa giusta’ per poter effettuare sforbiciate, parate e dribbling senza correre rischi, anche e soprattutto in strada è estremamente importante dotarsi dei pneumatici giusti che possano garantire sicurezza, comfort e prestazioni eccellenti.

Il video, interamente girato a Vinovo presso il centro di allenamento della Juventus, è on air il 10 dicembre 2015. Nell’ambito della partnership tra Goodyear e Juventus sono inoltre previste iniziative di visibilità classica come led in campo, logo sui backdrop e collaborazione fra le piattaforme digital e social della due società. L’agenzia creativa è Leo Burnett Francoforte, mentre il regista è Nico Beyer.