MEDIA

Fox Italia: nel 2015 la raccolta adv cresce dell’8%. Fox Sports a +40% vs 2014


03.12.2015
Alessandro Militi

I canali registrano il 2% di share tv sul target commerciale 15/54 anni, con un incremento del 60% dei download sull’OnDemand

Ieri sera Fox ha festeggiato la sua unicità con un party esclusivo a Milano, grandi ospiti, e un dj set di Andy Fletcher dei Depeche Mode. Festeggiamenti anche per i risultati positivi per il 2015 di Fox Italia che si sta per chiudere con una crescita della raccolta pubblicitaria dell’8%, guidata dai progetti speciali, dalle performance dei nuovi canali Fox Animation e Fox Comedy, dall’incremento delle iniziative provenienti dall’area digital tra i siti web e On Demand di Sky e dalla crescita della raccolta adv di Fox Sports ( 40% vs 2014).

Un trend positivo frutto di una strategia basata sull’ampliamento del proprio brand portfolio in esclusiva su Sky e sull’aumento del numero di ore proposte in prima visione. Il lancio di Fox Animation e Fox Comedy e l’incremento delle premiere ha portato i canali Fox a raggiungere il 2% di share tv sul target commerciale 15/54 anni, con 60% dei download sull’On Demand. “La nostra strategia di differenziazione e di premium content ha incontrato il favore dei clienti e del mercato – dichiara Alessandro Militi, Vice President Marketing and Sales di Fox International Channels Italy -. Un andamento positivo che contiamo di mantenere anche nei prossimi mesi grazie a una product position senza precedenti nel mondo delle serie tv”.

Contribuendo per il 15% al fatturato del Gruppo, i progetti di brand integration si confermano il fiore all’occhiello di Fox Italia con una crescita nel 2015 dell’8%. “Sin dal 2006 ci siamo distinti per le iniziative che integrano media brand e consumer brand, abbiamo introdotto un nuovo modo di fare brand integration e siamo stati i primi a creare una house agency interna come FoxLab – continua Militi -. A oggi, questi progetti rappresentano un canale molto importante per Fox International Channels e FoxLab è diventata un modello vincente e di successo anche a livello europeo. Nei prossimi quattro mesi contiamo di incrementare anche la quota di branded content, che attualmente copre il 3% della raccolta ma che è destinata ad aumentare sensibilmente”.

Buoni anche i risultati dei siti web del gruppo, la cui raccolta è affidata a WebSystem24 (Gruppo 24 Ore). Con oltre 6 milioni di fan, quasi 1 milione di utenti unici mese, il gruppo è oggi il 4° broadcaster italiano nel ranking Audiweb. Numeri destinati a crescere grazie alla nuova offerta web: il lancio del nuovo sito foxsports.it, e del nuovo portale mondofox.it, online da ieri, che mira a diventare il punto di riferimento per gli amanti delle serie tv in Italia, proponendo contenuti extra esclusivi e digital entertainment, e che si pone come obiettivo casino online di superare i 10 milioni di pagine viste al mese con un incremento del 230% rispetto alle attuali e raggiungere 2,5 milioni di utenti unici al mese. Ottimi risultati anche per Fox On Demand, che tra MySky e SkyGo nel 2015 continua a registrare milioni di download con un 60% vs 2014.

“Le serie tv creano addiction sul pubblico e pianificare il web, così come l’on demand, risulta molto efficace in termini di frequenza e complementare alla pianificazione lineare – afferma Militi -. Per questo stiamo registrando una crescita della domanda da parte degli investitori e contiamo di arrivare alla quota del 5% del fatturato proveniente da web e on demand già nel 2016”. Fox Comedy e soprattutto Fox Animation, che già rappresentano il 6% del totale raccolta, è diventato il canale più visto dell’area Entertainment dai giovani maschi 15-34 anni, con una permanenza media di quasi un’ora e una share tv dell’1%. L’intrattenimento del Gruppo Fox, inoltre, continua a scommettere sul prime time con un 8% a novembre.

A trainare gli ascolti è Fox sia in total day ( 11%) che in prime time ( 34%). Sul target giovani abbonati Sky (15/24 anni), Fox è leader della piattaforma con il 3,9% di share tv (al 4° posto tra tutti i canali free e pay). Dallo scorso novembre a oggi FoxCrime è leader della piattaforma Sky sul target donne che passano in media sul canale oltre 1 ora e 10 minuti. Fox Sports con l’inizio della nuova stagione calcistica cresce del 42% sugli abbonati Sky maschi 18/49 anni raggiungendo una share tv dell’1% e oltre 160mila contatti.

La famiglia dei canali National Geographic, che genera il 58% dei contatti giornalieri sui maschi 35 dell’area documentari di Sky, registra un incrementodel 14% vs 2014. Tante novità e grandi ritorni per la nuova stagione targata Fox: a dicembre arrivano in prima visione assoluta I Muppet, e American Horror Story Hotel. Sul fronte delle produzioni italiane in arrivo la nuova stagione di Quattro Matrimoni in Italia e il debutto su FoxLife di Chiara Maci #VitaDaFoodBlogger.

Nel 2016 tornerà lo chef Andrea Mainardi. A dicembre, su Fox Sports grandi appuntamenti di calcio internazionale, di basket con Eurolega e a febbraio l”appuntamento è con il SuperBowl. Nel 2016 è in arrivo il ritorno di X-Files e le nuove stagioni di Le regole del delitto perfetto, Scandal e The Blacklist. In primavera, infine, sarà la volta di The Catch di Shonda Rhimes, e Outcast, la prima produzione originale di Fox International Channels, firmata da Robert Kirkman.