DIGITAL

We Are Social festeggia 5 anni di attività


04.08.2015

We Are Social ha festeggiato alcuni giorni fa con un party il quinto anniversario. L’evento, oltre a celebrare il compleanno, è stata l’occasione per dare il benvenuto ufficiale a chi nell’ultimo anno è entrato a far parte della squadra dell’agenzia che proprio a luglio ha superato il traguardo delle 100 persone nella sede di Milano. Da  quando  è stata  fondata  nel  2010,  We  Are  Social  si è ritagliata  uno  spazio  ben definito  nel  mercato  della  comunicazione  grazie  a  un  approccio  unico  al  marketing,  a un’organizzazione interna che vede un mix di profili specialisti e generalisti che collaborano in modo sinergico e all’alta competenza delle figure al suo interno. Nel corso degli anni l’approccio dell’agenzia ha avuto un impatto su diversi aspetti del marketing stimolando i clienti  a  richiedere  un  coinvolgimento  sempre  maggiore  su  aree  di  competenza verticali, e in particolare nell’ultimo anno e mezzo We Are Social ha ulteriormente rafforzato al suo interno le aree strategica,  creativa, di client service ed editoriale -con la creazione di un reparto editorial.

“Quando  abbiamo  avviato  We Are Social – raccontano  i tre Managing  Director  Gabriele  Cucinella, Stefano Maggi e Ottavio Nava -, volevamo creare un nuovo tipo di agenzia all’interno della quale potessimo dire: questo è il posto dove vorrei lavorare. A distanza di cinque anni ci ritroviamo in un ambiente di lavoro che corrisponde alle nostre aspettative; abbiamo l’opportunità di collaborare tutti i  giorni con quello che secondo noi è il miglior team possibile e con clienti d’eccezione, persone con una grande passione e accomunate dall’obiettivo di guidare un’evoluzione del marketing e della comunicazione”.

Oggi  We  Are  Social  conta  progetti  realizzati  con  alcuni  di  grandi  e  innovativi  brand  in  ambito italiano e internazionale (wearesocial.it/clienti) che permettono all’agenzia di esprimere il proprio potenziale attraverso campagne con un forte pensiero social al centro e capaci di attivare conversazioni e relazioni di valore tra brand e persone. “Il  fatto  di  aver  superato  il  tetto  delle  100  persone – continuano i 3 managing director – non  è un traguardo ma una tappa importante dell’agenzia; abbiamo grandi prospettive di crescita entro la fine del 2015 e siamo alla ricerca di nuovi profili (wearesocial.it/wearehiringsummeredition)  che  saranno  fondamentali  da  inserire  in  squadra  per  potenziare  ulteriormente alcune aree di We Are Social”.