CREATIVITY

Cannes Lions: nei Craft trionfa Monty’s Christmas. In Titanium & Integrated vincono Emoji Domino e Re2pect


29.06.2015

di Claudia Cassino


La commovente storia del pinguino Monty, protagonista della campagna natalizia della catena di grandi magazzini Uk John Lewis, ha vinto il Grand Prix nella categoria Film Craft. Firmato da Adam & Eve DDB London, e prodotto da Blink Productions London, lo spot è stato giudicato il migliore dalla giuria presieduta da João Daniel Tikhomiroff, fondatore e partner director di Mixer, chiamata a valutare l’impeccabilità dell’esecuzione e della produzione filmica. Non si è trasformata in metallo, invece, l’unica shortlist italiana ‘Father’ di Ogilvy & Mather per Wind con cdp Mercurio Cinematografica.

Due i Grand Prix assegnati in Titanium & Integrated dalla giuria presieduta da Mark Fitzloff, Partner and Executive Creative Director di Wieden+Kennedy (dove nessun lavoro italiano ha raggiunto la shortlist): si tratta di Re2pect per Jordan Brand di Wieden + Kennedy New York (cdp Arts & Sciences Los Angeles), una grande campagna integrata in tributo al giocatore di baseball Derek Jeter nel momento del suo addio alla squadra New York Yankees, e di Emoji ordering di CP+B Boulder per Domino, che ha vinto il Grand Prix Titanium con il progetto che permette di ordinare la pizza semplicemente attraverso un emoticon.

“Un’idea semplice ma che potrà incidere in futuro sul business delle aziende”, ha spiegato Fitzloff. Per la prima volta, in questa categoria, l’Egitto ha vinto un Titanium con Abla Fahita, una specie di Muppet egiziano, per la rete tv CBC: un’operazione firmata da J. Walter Thompson Cairo. Nessun Grand Prix assegnato, invece, in Branded content & Entertainment (anche in questo caso nessun italiano in finale). Il presidente della giuria, David Lubars, chief creative officer di BBDO Worldwide e chairman di BBDO, ha spiegato come non sia stato possibile, a fronte di un numero eccellente di lavori tra loro molto diversi, trovare un’unica campagna che potesse esprimere al meglio il senso di questa categoria “comunque in crescita”. Sedici i Leoni d’oro assegnati.