DIGITAL

Smartclip lancia la piattaforma di real time Addressable Tv


23.06.2015

Smartclip, la piattaforma internazionale specializzata in  Addressable Tv e proprietaria della SSP Video Multipiattaforma SmartX Platform, annuncia il lancio della rivoluzionaria soluzione per Addressable Tv, che consente a inserzionisti e agenzie di acquistare e distribuire in tempo reale pubblicità sulla tv lineare tramite ad-server. Smartclip estende, quindi, ulteriormente l’esperienza nella tecnologia video, fornendo una soluzione in grado di coprire l’intero percorso digitale del cliente sullo schermo televisivo. Non è più la mera dimensione di una stazione tv che conta per la pubblicità televisiva lineare, ma è il contenuto, la qualità dei contenuti e i suoi telespettatori ad assumere un ruolo cruciale per chi investe, coniugando il meglio dei due mondi: la reach di massa con la distribuzione e la misurazione digitale.

Piccole e grandi emittenti Tv sono già state coinvolte in questa prima fase e altre, anche italiane, sono attualmente in fase di integrazione. Inoltre, la piattaforma è già stata utilizzata da alcuni dei più grandi inserzionisti televisivi per distribuire le prime campagne di Addressable Tv su diversi broadcaster in Europa. La tecnologia, che si basa parzialmente sullo standard televisivo HbbTV (Hybrid Broadcast Broadband TV),  attualmente può raggiungere circa una famiglia su 4 in Europa. Con la rapida diffusione di dispositivi HbbTV nei mercati europei, diventa strategicamente sempre più importante per gli inserzionisti poter contare sulla possibilità di pianificare campagne televisive tramite ad-server: secondo uno studio condotto da BLM (Centro Bavarese sui New Media) e Goldmedia, infatti, si prevede che questo numero salirà fino a raggiungere il 70% delle famiglie entro il 2017.

“La nostra piattaforma realizza e rende concreto a tutti gli effetti un progresso per l’intera industria globale perché consente di misurare in tempo reale i dati di visualizzazione e, di conseguenza, permette di distribuire  annunci in linea con i dati rilevati, sempre in real-time. Tutto questo grazie ad una vera integrazione dell’ad-server con il flusso della Tv lineare che consente davvero ai player presenti sul mercato di gestire la pubblicità televisiva in un modo nuovo. Inoltre, la capacità di poter fruire della pubblicità sulla Tv lineare in modalità programmatica, in tempo reale, nello stesso modo in cui si fruisce la pubblicità su tutti gli altri device digitali, rappresenta la base per un’ottimizzazione e una reale distribuzione multiscreen – afferma Jean-Pierre Fumagalli (nella foto), co-fondatore e ceo di smartclip -. Questa configurazione tecnica consente anche a emittenti di medie e piccole dimensioni, che attualmente sono di fatto ignorate dai panel di misurazione della Tv standard e pertanto non possono offrire visibilità per gli inserzionisti, di sfruttare appieno il proprio potenziale pubblicitario e beneficiare di nuovi clienti e flussi di nuove entrate”.