CREATIVITY

Jeep accende l’estate con Leo Burnett


23.06.2015

Raggiungere posti selvaggi, bellissimi e unici a bordo di una vettura Jeep? Il sogno si realizza grazie alla creatività di Leo Burnett. In occasione di Expo, l’agenzia  ha voluto far provare a tutti i frequentatori della Stazione Garibaldi di Milano l’esperienza, almeno virtuale, di andare ovunque con Jeep. L’intero spazio è stato allestito con immagini di paesaggi memorabili resi ancora più esclusivi dal trattamento scelto per mostrarli.  Tutti i luoghi vengono infatti visti in un modo davvero inedito: dall’interno di una vettura Jeep, attraverso l’iconica griglia a sette feritoie che caratterizza ogni modello del marchio aspirazionale. La griglia – di cui lo stesso logo Jeep ne best online casino è un’interpretazione grafica – diventa così il leit motiv dell’intera campagna di comunicazione declinata anche su stampa con più soggetti dedicati ai singoli modelli, e outdoor, e retta dal claim: ‘L’estate è là fuori’.

Grazie a scale, pannelli, affissioni, la stazione Garibaldi fino al 31 luglio permetterà così ai frequentatori di avere l’impressione di viaggiare e vivere l’avventura che solo il marchio può dare. Un’operazione di comunicazione resa ancora più completa grazie ad semplice trigger che collega le affissioni al mondo del web: inviando un sms al numero indicato si riceve immediatamente il link al programma delle iniziative Jeep in zona Gae Aulenti. Un vantaggio per chi è sempre in movimento ma vuole essere costantemente aggiornato. Con gli executive creative director Alessandro Antonini, Francesco Bozza hanno lavorato Davide Boscacci, Group creative director, Lisa Marussi, client creative director, i copy Julie Carpinelli e Michele Comuzzi con l’art Domenico Culzoni.