CREATIVITY

Italia: sei shortlist in Media, tre nelle Pr e due in Outdoor


22.06.2015

A Cannes l’Italia schiera il tridente per assicurarsi un Leone nella categoria Pr. In questa sezione, che in passato tante soddisfazioni ha dato alle nostre agenzie, delle 66 entries iniziali sono tre i progetti passati in shorlist. Si tratta di ‘Rocco Siffredi’s vow of chastity’ realizzato da Havas Worldwide Milan per Durex (Reckitt Benckiser), di Dacia Sponsor DayThe Split’ (Renault Italia) curato per la parte pr da Publicis Consultants e, infine, ‘Downloaded with #Fastweb’ ideata da M&C Saatchi Milano in collaborazione con Isobar per la compagnia di tlc. Centrato anche l’obiettivo di entrare in shortlist nei Media Lions (erano 39 i progetti iscritti). In questa sezione proveranno a ‘catturare’ un Leone: FCB Milan con il progetto ‘Own Board Magazine’ realizzato per Tam Airlines, con due short, Leo Burnett con ‘BackMeApp – Always Feminine Care’ ideato per P&G, McCann Worldgroup Milan con ‘The Emotisongs’ per Coca-Cola (anche qui doppia short), TBWA\Italia con ‘The Blind Taste’ per McDonald’s. Per quanto riguarda gli Outdoor Lions, sezione in cui le entries italiane erano 39, sono solo due le short list per il nostro Paese: si tratta dei due soggetti ‘Workers’ e ‘Kiss’ ideati da  J.Walter Thompson Italia per  Samsung Electronics Italia. Nessuna campagna italiana in finale, invece, per quanto riguarda i Creative Effectiveness Lions, ma con un solo progetto iscritto era difficile immaginarsi un esito diverso.