CREATIVITY

Filmmaster Events e la brasiliana SRCOM presentano Cerimonias Cariocas 2016


19.06.2015

La joint venture italo-brasiliana incaricata di realizzare le Cerimonie Olimpiche e Paralimpiche di Rio 2016 e il Viaggio della Torcia ha svelato per la prima volta a Roma i numeri ‘da capogiro’ del dietro le quinte di uno degli eventi più visti del mondo che si volgerà tra un anno in Brasile. Cerimônias Cariocas 2016 (CC2016) nasce dalla partnership tra Filmmaster Events e SRCOM per la realizzazione delle Cerimonie Olimpiche e Paralimpiche di Rio 2016, del viaggio della Torcia Olimpica e Paralimpica, della consulenza delle Welcome Ceremonies delle varie delegazioni e di tutti i Live Sites events previsti nella città di Rio durante le Olimpiadi. L’incarico è stato assegnato nel 2011 dopo una gara internazionale che ha visto sfidarsi le più importanti aziende mondiali del settore. E’ iniziato a fine maggio il reclutamento di 10.000 perfomer volontari che saranno tra i protagonisti delle cerimonie e per i quali sono stimate 1.500 ore di prove. Lo staff di produzione che guiderà i lavori sarà composto da 150 professionisti provenienti da tutto il mondo a cui si affiancheranno  circa  1.000 volontari di produzione per 400.000 ore di lavoro totali.

Previsti l’impiego di 3.000 kg di fuochi d’artificio, 14 km di cavi, 2.000 luci, 76.000 kg di impalcature. Gli aspetti creativi di tutti gli eventi e delle  cerimonie saranno diretti dai grandi talenti brasiliani. I registi che firmeranno le Cerimonie Olimpiche saranno: Fernando Meirelles, regista brasiliano noto a livello mondiale per aver diretto il film  City of God nominato agli Oscar nel 2004; Daniela Thomas, regista di teatro e di cinema con una grande esperienza creativa nel set design e nei costumi di scena; Andrucha Waddington, uno dei più importanti e talentuosi registi brasiliani. Porta la sua firma la commedia Os Penetras che nel 2012 ha registrato più di 2,5 milioni di spettatori. Le Cerimonie Paralimpiche invece vedono coinvolti Marcelo Rubens Paiva, Vik Muniz e Fred Gelli, creativo che vanta un Leone a Cannes. Il Viaggio della Torcia Olimpica e Paralimpica prevede oltre 250 città in 100 giorni  per un totale di 20.000 km percorsi via area e via terra, con 80 celebrazioni previste. Il top management è formato da Sergio Castellani, vice president CC2016 e Filmmaster Events President, Andrea Varnier, ceo CC2016 e Abel Gomes, Opening and Closing Ceremony creative supervisor e founder di SRCOM.