DIGITAL

SEA lancia la prima smartwatch app in aeroporto con Cernuto Pizzigoni & Partners


17.06.2015

SEA, la società di gestione degli aeroporti di Milano, ha appena rilasciato la prima applicazione per smartwatch Android di un aeroporto europeo, scaricabile dallo store Google Play (Linate, Malpensa). Il concept e il design dell’interfaccia dell’applicazione è stato curato dalla Cernuto Pizzigoni & Partners, che negli ultimi anni, con l’arrivo di Luca Oliverio, ha rilanciato il reparto digitale accelerando fortemente in ogni ambito del digital, con particolare attenzione alla user experience. Le applicazioni per smartwatch appena rilasciate sullo Store di Google, hanno l’obiettivo di offrire al viaggiatore una serie di servizi con modalità innovative attraverso la wearable technology, andandosi ad aggiungere alle altre opportunità di contatto e di informazione messe a disposizione da SEA per i passeggeri dei propri aeroporti: i siti web di Linate e Malpensa, gli account Facebook, Google+, Instagram e Twitter (@MiAirports, @SEA_Press) oltre alle applicazioni per smartphone. Da oggi a questo ecosistema si andranno ad aggiungere anche le due app per smartwatch fruibili sia in italiano che in inglese.

Attraverso le nuove app il passeggero ha a disposizione tutti gli aggiornamenti sullo stato del proprio volo, alcuni suggerimenti utili per rendere più piacevole la permanenza in aeroporto e un efficiente servizio di assistenza, pronto ad aiutare il passeggero in qualsiasi momento. Sono 4 le funzioni principali. ‘Welcome’: grazie ai beacon installati in aeroporto, l’utente al suo arrivo nel terminal viene accolto con un messaggio di benvenuto. ‘Il mio volo’: costantemente aggiornato in tempo reale, consente all’utente di essere sempre a conoscenza dello stato del proprio volo, in partenza o in arrivo. ‘Cosa fare’: per rendere piacevole la permanenza in aeroporto, consiglia negozi, ristoranti e confortevoli sale d’attesa. ‘L’assistenza clienti’: t\ramite lo smartwatch, si potrà comporre con facilità il numero del Servizio Clienti SEA. Hanno lavorato al progetto i direttori creativi Aldo Cernuto e Roberto Pizzigoni, il responsabile cliente Barbara Arioli, gli UXD Luca Oliverio, Roberto Pace e Tommaso Carapelli, gli UI Francesa Giambarini e Clemente Brunetti, i copywriter Sara Bottani e Gloria Lombardi.