CREATIVITY

Groupama Assicurazioni presenta Autobox e Homebox con Saatchi & Saatchi


09.06.2015

È on air dal 7 giugno, firmata Saatchi & Saatchi, la nuova campagna pubblicitaria di Groupama Assicurazioni che traduce anche nel linguaggio, la forte componente di innovazione del Gruppo francese. Il messaggio che ha ispirato la creatività è che grazie alla componente digitale contenuta nei prodotti Groupama è possibile prevenire il rischio, risparmiando sulla polizza assicurativa, sia Auto che Abitazione. Due spot diversi si alterneranno infatti nelle prossime tre settimane per raccontare agli italiani che grazie al prodotto con Autobox e al prodotto con Homebox, è possibile essere avvisati immediatamente sul proprio cellulare in caso di furto, oppure in caso di fughe di gas, allagamento o sbalzi di energia elettrica. Il tutto, con significativi sconti sulla polizza assicurativa. Oltre che in tv, dove è prevista una importante pianificazione sulle principali emittenti,  la campagna si svilupperà anche sul web e sulla stampa nazionale.

“Parlare di innovazione attraverso un linguaggio contemporaneo, ma allo stesso tempo facile e comune a tutti, ci è sembrata la strada migliore per raccontare i nostri prodotti in modo chiaro e trasparente – dichiara Giorgia Freddi, direttore comunicazione e relazioni esterne di Groupama Assicurazioni -. Siamo certi che questa campagna contribuirà a rafforzare l’immagine di una compagnia vicina ai clienti e a far apprezzare un’offerta arricchita da servizi innovativi e la professionalità dei nostri Agenti”. Camilla Pollice, Direttore Generale della sede di Roma di Saatchi & Saatchi, aggiunge: “Siamo molto soddisfatti di questa campagna che ci ha consentito di raccontare le Assicurazioni, in un modo nuovo, divertente e assolutamente attuale adottando un linguaggio come quello degli emoticon, che è sinonimo di contemporaneità, efficacia e vicinanza ai consumatori”.

Per Saatchi & Saatchi Italia hanno lavorato il direttore creativo esecutivo Agostino Toscana, l’art director Fabio D’Alessandro e il copywriter Alessandro Michetti. La casa di produzione è Dresscode per la regia di Lorenzo Bassano mentre la pianificazione media è stata curata da OMD. Musiche di Universal Music Publishing Ricordi – “Jolly Time”, B. Le Roux e fotografia di Alessio Viola.