MARKETING

Il Salisburghese invade Milano e invita a scoprire la natura alpina


04.06.2015

Il Salisburghese sbarca all’Esposizione Universale meneghina, nel padiglione austriaco, e dà appuntamento a tutti i visitatori anche in città con iniziative e attività che celebrano la sua fantastica natura alpina e gli elementi che rendono unico il suo territorio, puntando su una delle sue zone più spettacolari: il Parco Nazionale Alti Tauri conosciuto per la meravigliosa strada alpina del Grossglockner e altre affascinanti attrazioni. Il land è presente in qualità di partner nel padiglione austriaco, fra i più coinvolgenti e visitati di tutta la manifestazione con il tema Breathe.Austria.

Qui la sensibilizzazione dell’opinione pubblica riguardo la difesa della natura e del patrimonio ambientale passa anche da attività ludiche; per questo all’ingresso del padiglione è stato installato uno schermo dove i visitatori potranno giocare ad una versione green e digitale di Memory. Coloro che riusciranno nel tempo stabilito a terminare la prova, collaboreranno attivamente al progetto di rimboschimento del Parco Nazionale Alti Tauri. Per provare l’esperienza di una sosta in alta montagna, in collaborazione con la strada alpina del Grossglockner e il Parco Nazionale Alti Tauri, è stato installato al Parco Ravizza (zona Università Bocconi) il Bivak ‘Sinfonia delle Alpi’ che accoglie i visitatori fino all’8 giugno con immagini e suoni ispirati all’opera di Strauss.